Questo sito contribuisce all'audience di

Il Pro Piacenza presenta tre acquisti: ecco Milani, Gattoni e il portiere Zaccagno. Forcing su Sicurella

Il portiere arriva in prestito dal Torino, mentre il centrocampista Gattoni e l'attaccante Milani hanno convinto Giannichedda in ritiro e sono stati tesserati. Domani al Garilli la Vecomp Verona in Coppa Italia

Ennesima infornata di acquisti per il Pro Piacenza. Arrivano in prestito dal Torino il portiere Andrea Zaccagno e, dopo aver convinto nel periodo di prova in ritiro, sono stati tesserati il centrocampista Tommaso Gattoni e l’attaccante esterno Simone Milani. Nelle prossime ore, inoltre, verrà annunciato un nuovo acquisto. Una rosa che si allunga a dismisura, ma la sensazione è che per la squadra allenata da Giuliano Giannichedda non sia ancora finita qui. La società infatti è sulle tracce di un’altra punta di peso ed è in forte pressing su Giuseppe Sicurella, centrocampista ex Virtus Francavilla che potrebbe arrivare dal Foggia in prestito. Intanto la squadra si sta preparando per il match di Coppa Italia contro la Virtus Vecomp Verona (domani alle 17 al Garilli). Giannichedda dovrebbe optare per un 4-4-2 con in porta Bertozzi, difesa con Nava a destra, Mangraviti a sinistra e al centro Belotti e Polverini; centrocampo con Remedi e Gattoni in mezzo, Quaini a destra e Giuliano a sinistra. Spazio in avanti alla coppia Nolè-Scardina. Non ci sarà l’influenzato Sanseverino e l’infortunato Piscicelli che probabilmente dovrà essere operato al ginocchio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tornando però al mercato, al Siboni si sono presentati i nuovi acquisti. La portata prelibata è Andrea Zaccagno, portiere 21enne che arriva in prestito dal Torino. Con la squadra granata ha fatto la preparazione estiva, l’anno scorso ha giocato un campionato da titolare nella Pistoiese ed è stato protagonista ai Mondiali under 20 con la nazionale italiana. Nel suo bagaglio di esperienze anche due presenze in serie B con la maglia della Pro Vercelli: «E’ stata una lunga trattativa», ha spiegato ai giornalisti, «fin dall’inizio del mercato sapevo dell’interesse del Pro Piacenza. Mi sarebbe piaciuto giocarmela al Torino come secondo portiere, poi dopo 5 giorni di ritiro hanno acquistato Rosati e la società mi ha comunicato la volontà di mandarmi a giocare in prestito. Come mai non ho ricevuto nessuna offerta dalle categorie superiori? Me lo sto chiedendo anche io. Certo, non ho la presunzione di ritenermi un portiere da serie B, ma ci speravo. Non trovando interesse, ho deciso quindi di consolidarmi in serie C e accettare la proposta del Pro. Qui voglio dimostrare di valere la categoria superiore». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento