Questo sito contribuisce all'audience di

Volatona in Terza. Primi verdetti in Seconda e Prima

A 90’ dal termine dei campionati è praticamente già tutto scritto in Seconda Categoria, mentre in Terza Categoria si sta vivendo un autentico spettacolo con un finale di stagione che non accadeva da anni: tanto nel girone A quanto nel girone B può...

Il Rivergaro domenica ha il secondo match ball nello scontro diretto col Pittolo
A 90’ dal termine dei campionati è praticamente già tutto scritto in Seconda Categoria, mentre in Terza Categoria si sta vivendo un autentico spettacolo con un finale di stagione che non accadeva da anni: tanto nel girone A quanto nel girone B può succedere di tutto e fare un pronostico è pressoché impossibile. In Prima Categoria la Borgonovese è a un passo dai playoff mentre il Royale Fiore rischia di non giocare i playout.

CHE LOTTA IN TERZA - E partiamo proprio dalla Terza Categoria A, con tre squadre in lotta per la promozione di cui due, Rivergaro e Pittolo, che si affrontano in un terribile scontro diretto. La classifica recita: Rivergaro primo a 44 punti, Pittolo e Perino secondi a 43, ovvio quindi che una vittoria del Rivergaro domenica pomeriggio sul Pittolo annullerebbe tutti i calcoli. Ma se le due compagini dovessero pareggiare a goderne potrebbe essere il Perino che ospita l’ultima della classe, quel Guardamiglio che in stagione ha vinto solo due partite. Se invece dovessero vincere sia Pittolo sia Perino allora ci sarebbe lo spareggio tra loro con clamorosa beffa per il Rivergaro. C’è anche un’ultima combinazione, che ha davvero poche chance ma va comunque considerata: il pareggio tra Rivergaro e Pittolo porterebbe il River a 45 punti, se il Perino non vince e il San Filippo Neri (42) batte il Gossolengo allora ci sarebbe lo spareggio tra River e San Filippo Neri ma come detto è un’ipotesi alquanto remota.
Non cambia di molto il discorso nel girone B di Terza Categoria, con Folgore e Salicetese appaiate, ma qui le combinazioni sono più semplici. Se vincono entrambe (o perdono o pareggiano), rispettivamente in trasferta con la Fulgor Fiorenzuola e Cadeo, allora si andrà allo spareggio promozione, ogni altra combinazione assegna il campionato a una delle due.
La volata finale in Terza Categoria A, leggi qui programma e classifica.
La volata finale in Terza Categoria B, leggi qui programma e classifica.

SECONDA GIA’ SCRITTA - Verdetti quasi definitivi invece nei due giorni di Seconda Categoria, si gioca solo per stabilire le posizioni di playoff, playout e il titolo nel Girone A. In Seconda A al Baby Brazil basta un punto contro il Rottofreno per vincere il campionato, se finisse così l’Olubra è comunque già sicura di essere in finale playoff (ha più di 6 punti sul Rottofreno) mentre la sfidante uscirà dall’altra semifinale: Pontolliese Gazzola (50)-Ziano (49), da stabilire solo le posizioni. Se il Baby perde e l'Olubra vince allora spareggiano. Già definito il playout, Bobbio2012-Calendasco (da stabilire le posizioni) mentre il Gragnano è retrocesso in Terza. Situazione un filo più definita nel Girone B: l’Alsenese è campione e la Sannazzarese è già in finale playoff, la sua avversaria uscirà dalla semifinale tra Chero-Sporting Fiorenzuola (anche qui da stabilire le posizioni). In chiave playout la sfida sarà San Polo-Arquatese (da stabilire le posizioni), infatti è improbabile che il San Lazzaro venga risucchiato nello spareggio salvezza - sebbene sia solo a +2 - in quanto affronta l’Arsenal già retrocessa, che in stagione non ha mai vinto, ha perso le ultime 13 partite e ha subito la bellezza di 141 gol.
La volata finale in Seconda Categoria A, leggi qui programma e classifica.
La volata finale in Seconda Categoria B, leggi qui programma e classifica.

IL ROYALE RISCHIA IN PRIMA - In Prima Categoria titolo assegnato già da due giornate al Borgo San Donnino. La Borgonovese entra nei playoff contro o Noceto o Viarolese, piacentini estromessi invece se perdono in casa contro la Viarolese e il Noceto pareggia o vince contro il Borgo San Donnino. Vigolzone già retrocesso da tempo, è lotta serrata per i playout. Il Royale Fiore rischia grosso, deve fare punti se non vuole ritrovarsi giù direttamente, in alternativa può perdere ma allora devono perdere anche Spes e Madregolo. Al momento i playout sono: Spes (32)-Royale (27) e Madregolo (31)-Corte Calcio (30). Se ci sono più di 6 punti di distacco tra una squadra e l’altra retrocede direttamente quella che ha la peggior classifica.
La volata finale in Prima Categoria A, leggi qui programma e classifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento