rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Dilettanti

Via social chiede all'arbitro una riduzione della squalifica: cinque giornate di stop

Vittima un giocatore del San Giorgio espulso domenica durante la gara di Terza categoria fra i valnuresi e il Vernasca

Contatta l’arbitro su un social network chiedendo la riduzione della squalifica: cinque giornate di stop a un giocatore del San Giorgio. E’ accaduto dopo la gara di domenica in Terza categoria, che vedeva di fronte i valnuresi e il Vernasca, uscito vincitore 1-0. Stando a quanto riportato dal Giudice sportivo, dopo l’espulsione per doppia ammonizione Luca Lauria prima cercava di aggredire un avversario, poi scriveva all’arbitro contattandolo via social puntando a una riduzione della squalifica.

Questa la decisione del Giudice sportivo pubblicata sul comunicato odierno

Al 47'del secondo tempo, il signor Lauria Luca, n. 9 della società JD San Giorgio, veniva espulso per doppia ammonizione. Dopo la fine della partita, il signor Lauria rientrava in campo, cercando di mettere le mani addosso ad un giocatore avversario e non riuscendovi per il pronto intervento dei propri compagni e dei dirigenti della società JD San Giorgio. Successivamente raggiungeva l'arbitro, che stava rientrando negli spogliatoi, rivolgendogli insulti offensivi e scurrili. Nel rapporto di gara, l'arbitro segnala che il giorno successivo il signor Lauria Luca lo contattava tramite un social network, chiedendo l'applicazione di una sola giornata di squalifica, in quanto, a suo dire, l'arbitro non si sarebbe accorto di un episodio significativo, che avrebbe scatenato la sua reazione. Alla risposta dell'arbitro, che specificava di non essere nei suoi poteri quello di decidere quante giornate di squalifica comminare, il Lauria rispondeva con un messaggio sarcastico, offensivo dell'intera categoria arbitrale. Per tutti i comportamenti sopra indicati, tenuto conto delle molteplici infrazioni regolamentari, il Giudice sportivo commina al calciatore Lauria Luca della società JD San Giorgio la squalifica per 5 (cinque) giornate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via social chiede all'arbitro una riduzione della squalifica: cinque giornate di stop

SportPiacenza è in caricamento