Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Il Fiorenzuola vuole continuare a sognare: domenica al Comunale c'è il Forlì

Dopo il turno della scorsa settimana i rossoneri si ritrovano al secondo posto in classifica dietro alla lepre Mantova. Si è registra il completo rientro in gruppo da parte di Luca Colantonio

Dopo la sofferta vittoria a domicilio di Calvina 1946, che ha proiettato la squadra di Luca Tabbiani al secondo posto solitario in classifica Serie D Girone D, U.S. Fiorenzuola 1922 torna di fronte al pubblico amico di Fiorenzuola d'Arda domenica 13 ottobre 2019 alle 15.00. Ospite dei rossoneri sarà Forlì F.C., squadra che viaggia a quota 6 punti in classifica con 1 vittoria, 3 pareggi e 2 sconfitte in campionato. A dispetto di ciò che si potrebbe pensare, la squadra allenata da Paci vede un movimento continuo, con la sliding doors romagnole che hanno portato i biancorossi a trovare una parvenza di stabilità nell'ultima giornata, con l'ottimo risultato di 1-1 ottenuto in casa contro l'imbattuta e fino ad allora sempre vincente Mantova F.C. In casa U.S. Fiorenzuola, lo 0-1 a Desenzano del Gara, ottenuto in una gara complicata e dove i rossoneri non hanno disputato tecnicamente la miglior gara stagionale, è stato accolto con grande positività, consapevoli del fatto che vincere partite ''sporche'' cementa il morale di qualsiasi squadra.
La rete di Piraccini su calcio di rigore ha portato i rossoneri a quota 14 punti in classifica, a sole 2 lunghezze dalla capolista Mantova. Tuttavia nessuno in casa U.S. Fiorenzuola sta guardando la classifica, consapevoli del fatto di essere ancora all'inizio di un lungo percorso. Durante la settimana si è registrato il completo rientro in gruppo da parte di Luca Colantonio dopo lo stop muscolare patito ormai un mese fa; a lui, si aggiunge un recupero sempre più spedito da parte di Andrea Corbari, fuori da inizio agosto per infortunio muscolare, con anche Gabriele Boilini sulla via del recupero.
''Non mi aspettavo un inizio così importante'' ha spiegato il Team Manager Luca Baldrighi ''ma spero che si possa continuare su questo trend. Stiamo prendendo consapevolezza dei nostri mezzi, e riuscendo a recuperare tutti gli infortunati entro una decina di giorni avremo la rosa intera a disposizione. La classifica va guardata con distacco, siamo solo all'inizio, ma cercheremo di fare bene già a partire dalla gara con il Forlì per continuare il nostro percorso nel migliore dei modi. La squadra di Paci è una squadra costruita come una delle pretendenti al Campionato Serie D, viene da un pareggio che le da grande fiducia dopo un inizio complicato con qualche infortunio anche grave. E' una squadra molto attrezzata, dovremo stare molto attenti.''

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento