Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Fiorenzuola a caccia dei tre punti ma al Pavesi arriva una Pro Livorno Sorgenti agguerrita

Al termine della settimana che è seguita ad un debutto amaro, i rossoneri si affacciano alla prima gara stagionale tra le mura amiche del Velodromo domenica alle ore 15.

La sconfitta di misura a Prato contro ha visto un Fiorenzuola frizzante e vivo, con un importante possesso palla durante tutta la gara nonostante una partenza ad handicap e un goal subito nei primissimi minuti di gioco. Il rientro in Val d’Arda a mani vuote a livello di punti ottenuti è stato digerito nel migliore dei modi in settimana, con il lavoro dello staff tecnico che è proceduto in maniera spedita verso la prossima gara. Ospiti della seconda giornata di Campionato sarà la neopromossa Pro Livorno Sorgenti 1919; a dispetto dello status da ‘’nuovo arrivo in categoria’’, la compagine toscana è una squadra estremamente pericolosa, che nella prima giornata ha rifilato un rotondo 3-0 alla Sammaurese.
Le reti di Rossi, Costanzo e Matteoli nella cornice suggestiva dello storico Stadio Armando Picchi di Livorno hanno dato ulteriore slancio ad una Pro Livorno arrivata in Serie D dopo aver vinto il Campionato di Eccellenza con ben 6 lunghezze di vantaggio sulla Fratres Perignano a 5 giornate dalla fine del campionato interrotto a causa della pandemia Covid-19. Durante l’estate, in casa biancoverde sono arrivati giocatori importanti per la categoria, come ad esempio l’attaccante Frati (1995) , che hanno puntellato una rosa con crismi di gioco importanti.
Per Mister Niccolai non sarà disponibile nella gara Bachini, espulso nella sfida contro la Sammaurese. Il Fiorenzuola di Mister Tabbiani riparte tra le mura amiche con l’obiettivo di tornare a segnare una rete in campionato che manca ormai da 3 partite, dal provvisorio 1-1 con la Vigor Carpaneto da parte di Davide Arrondini lo scorso 2 febbraio 2020. Proprio Arrondini, che ha saltato gran parte del pre-campionato per un infortunio alla caviglia, è rientrato per uno spezzone di gara contro il Prato, con la sua condizione in crescita durante questa settimana di lavoro che gli garantirà di poter essere impiegato già dal primo minuto e a disposizione delle scelte tecniche di Mister Tabbiani.
Saranno da valutare in casa Fiorenzuola le condizioni di Ferri e Moroni, con il primo che nonostante il taglio patito a Prato ha svolto regolarmente allenamento durante questa settimana ed il secondo in crescita, con la possibilità di giocare almeno uno scampolo di partita. Mister Luca Tabbiani ha inquadrato in questo modo il momento rossonero dopo la sfida di Prato:
‘’Con il Prato siamo andati subito in svantaggio con un tiro casuale battuto su una ''toppa'' del sintetico di Montemurro, ma dobbiamo analizzare la prestazione e migliorare le cose che abbiamo sbagliato. Nel complesso abbiamo tenuto il dominio della gara per tutta la partita contro una squadra che lotterà a detta di tutti gli addetti ai lavori per vincere.
Nella mia carriera ho fatto il girone ligure-toscano più volte, c'è solitamente alta intensità e questo mi aspetto anche dalla prossima sfida contro la Pro Livorno Sorgenti, che arriverà piena di entusiasmo a Fiorenzuola dopo la promozione e dopo aver allestito una buona squadra che ha vinto la prima partita di Serie D.
Mi aspetto una partita difficile ma credo che siamo tranquilli e che i ragazzi stiano lavorando molto bene in settimana, cosa che ci da certezze in vista del nostro percorso in campionato.''

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento