Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - E’ partita l’avventura del Carpaneto, oggi il raduno. FOTO

Primi test fisici per la squadra di Stefano Rossini: «Come rosa, abbiamo cercato di tenere il più possibile i giocatori che ritenevamo opportuni, poi – compatibilmente con il budget – stiamo allestendo una buona squadra»

Vacanze finite per la Vigor Carpaneto 1922, che oggi pomeriggio (domenica) si è radunata al centro sportivo “San Lazzaro” per iniziare la preparazione in vista del secondo campionato consecutivo in serie D dopo la brillante salvezza diretta conquistata nella scorsa stagione. La squadra – sempre affidata al tecnico Stefano Rossini – si è ritrovata per la distribuzione del materiale e per le foto di rito; ad accoglierla, la dirigenza biancazzurra guidata dal presidente Giuseppe Rossetti. Dopo un primo colloquio negli spogliatoi, i giocatori biancazzurri si sono sottoposti ai primi test fisici, che continueranno nella giornata di domani (lunedì), mentre martedì inizierà la preparazione al ritmo di due sedute giornaliere per due settimane.
Tre gli assenti giustificati al raduno domenicale: i centrocampisti Federico Abelli e Giacomo Rossi e l’attaccante Matteo Burgazzoli, presenti a partire dalla seconda giornata di lavoro, mentre sono saliti a sei i ragazzi Juniores aggregati provvisoriamente: il portiere Davide Colonna, i difensori Luca Carisetti, Nicholas Maggi e Christian Bonini e i centrocampisti Davide Avanzini e Alessandro Metti.
Le prime valutazioni, eseguite dal preparatore fisico Pablo Lischetti insieme ai suoi collaboratori, hanno riguardato i test FMS, che hanno valutato le qualità funzionali dei giocatori (stabilità, flessibilità, elasticità, forza e mobilità) con metodi all’avanguardia utilizzati anche dalle grandi squadre internazionali. Domani (lunedì), invece, scatteranno i test “classici” sul campo relativi a velocità e resistenza.
Il calendario delle amichevoli prevede quattro date (29 luglio, 4 agosto, 9 agosto e 13 agosto), con due test attualmente fissati: il 4 agosto alle 17 al centro Arvedi a Cremona amichevole contro la Primavera della Cremonese, mentre il 9 agosto alle 17,30 Rantier e soci sfideranno il Pavia. Domenica 19 agosto è previsto il debutto nel turno preliminare di Coppa Italia, mentre il campionato di serie D scatterà il 2 settembre.

Raduno Carpaneto 2018 2-2

LA PAROLA A MISTER ROSSINI – “Si riprende – afferma il tecnico biancazzurro Stefano Rossini pochi minuti prima della nuova avventura –con grande entusiasmo: è normale e facile averlo all’inizio, ma sappiamo come vada tenuto poi  fino all’ultimo. E’ la nostra parola d’ordine, ciò che fa muovere tutto. Come rosa, abbiamo cercato di tenere il più possibile i giocatori che ritenevamo opportuni, poi – compatibilmente con il budget – stiamo allestendo una buona squadra. Sappiamo di non essere una piazza d’élite; dobbiamo basarci sul lavoro, aumentando qualità, intensità e quantità: questa è la nostra filosofia. Come ho detto fin dal primo giorno che sono arrivato a Carpaneto, l’obiettivo è migliorarsi quotidianamente e questo non cambia. La preparazione è un momento che giudico molto importante, perché si creano le basi di un gruppo, stando insieme molto tempo e lavorando senza l’assillo della partita. I giocatori imparano a conoscere ciò che chiedo e io riesco a capire le loro caratteristiche. Il centrocampo confermato può essere un vantaggio? Erano i giocatori che volevamo tenere, può essere un vantaggio perché questi ragazzi sanno già cosa chiedo e possono essere di supporto agli altri sotto questo punto di vista”.

Raduno Carpaneto 2018 4-2
 
La rosa provvisoria

Portieri: Alessandro Vagge (1996), Alessandro Terzi (1996), Davide Colonna (2000, aggregato dalla Juniores)

Difensori: Marco Fogliazza (1991), Samuele Barba (1993), Ilario Furlotti (1999), Luca Carisetti (2000, aggregato dalla Juniores), Nicholas Maggi (2001, aggregato dalla Juniores), Federico Baschirotto (1996), Christian Bonini (2000, aggregato dalla Juniores), Davide Zuccolini (1995)

Centrocampisti: Dario Mastrototaro (1993), Stefano Mauri (1988), Davide Avanzini (2001, aggregato dalla Juniores), Federico Abelli (1997), Elia Favari (2000), Giacomo Rossi (1999), Davide Tinterri (1998), Alessandro Metti (2001, aggregato dalla Juniores)

Attaccanti: Julien Rantier (1983), Matteo Burgazzoli (1993), Gianluca Rizzitelli (1994), Nicolò Corioni (1999), Riccardo Zito (2000), Emmanuel Odianose (1998)

Raduno Carpaneto 2018 5-2

Staff tecnico

Allenatore: Stefano Rossini

Preparatore fisico: Pablo Lischetti

Preparatore dei portieri: Francesco Cavi

Fisioterapista: Matteo Burgazzi

Dirigenti accompagnatori: Antonio Verna, Marco Merli, Luca Fava, Giancarlo Tagliaferri, Simone Schenardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento