Questo sito contribuisce all'audience di

Promozione - La CastellanaFontana vola a comandare: vittoria e primato solitario in classifica

Sorpasso in vetta dei castellani che sbancano il campo della CastelnoveseMeletolese e superano il Borgo San Donnino sconfitto a sorpresa. Mancano 3 giornate al termine del campionato

Quattordicesima giornata di ritorno a Meletole che vede di fronte Castelnovese Meletolese e Castellana Fontana, con i padroni di casa costretti alla reazione dopo il k.o. dell'ultima giornata contro il Real Val Baganza che ha complicato la rincorsa verso la salvezza per la squadra reggiana, e con gli ospiti più carichi che mai e vogliosi di continuare sull'onda delle ultime convincenti prestazioni per continuare a mettere pressione alla capolista Borgo San Donnino.
I locali vengono schierati da mister Genitoni con un 4-1-4-1 che vede Ferrari tra i pali; Grasselli, Mendicino T., Fornaciari e Terzo in difesa; Cavaliere a proteggere la linea difensiva; Frignani, Greco, Attolini e Battigaglia a metà campo; Gjoka unico riferimento avanzato.
Rispondono gli ospiti con il consueto 4-4-2 disegnato da mister Costa che oggi prevede: l'esordio stagionale di Valizia in porta; Sonlieti, Mauri, Marabelli e Pagani in difesa; Scotti, Landi, Fagioli e D'aniello a centrocampo; Cossetti – Giuliani coppia d'attacco.
La squadra ospite si mostra subito pimpante e vogliosa di portarsi in vantaggio e infatti ci mette solo 5 minuti per trovare la via del goal: classica azione di D'Aniello che si libera sulla sinistra e offre a centro area per Cossetti che di destro è freddo e fa 0-1.
Per vedere la risposta locale bisogna attendere il 12' quando ci prova Greco da fuori con un tiro che finisce però abbondantemente a lato e non impensierisce Valizia.
La squadra piacentina controlla il gioco e la partita affacciandosi ancora pericolosamente dalle parti di Ferrari al 26’ con lancio dalle retrovie di Mauri a smarcare Scotti che si accentra in area e conclude da ottima posizione con deviazione di un difensore a sventare in angolo.
Al 30’ Terzo commette fallo su Cossetti che gli costa il secondo cartellino giallo con conseguente espulsione che lascia i propri compagni in 10 complicando una situazione già di per se alquanto difficile.
Prima dell’intervallo c’è tempo per un angolo dalla destra con palla a centro area colpita di testa da Giuliani, ma con traiettoria centrale e facile parata in presa dell’estremo difensore locale.
Si chiude quindi una prima frazione di gioco piacevole pur se giocata su ritmi non elevati con la squadra ospite che, avendo sbloccato subito il risultato, ha amministrato il possesso palla lasciando ben poco ad una Castelnovese Meletolese con un Gjoka lasciato troppo solo nella morsa della coppia di centrali difensivi avversari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Un bel Piacenza strappa un punto prezioso sul campo del Como. Intensità e aggressività, ma l'attacco rimane a secco

Torna su
SportPiacenza è in caricamento