Questo sito contribuisce all'audience di

Promozione - La CastellanaFontana va ko col Carignano e scivola al terzo posto

In 7' Fiordelmondo stende i castellani che riaprono la gara nel finale con Fagioli

Ottava giornata di ritorno del girone A del campionato di Promozione che vede di fronte Carignano e Castellana Fontana, con i padroni di casa freschi di qualificazione alla semifinale di Coppa Emilia (dopo aver eliminato in settimana il Brescello) e di vittoria nell'ultima di campionato ai danni della Viarolese e gli ospiti che arrivano da un momento super positivo con una striscia positiva che va avanti da 7 gare consecutive ed il primato in classifica raggiunto domenica scorsa in coabitazione con Brescello e Borgo san Donnino.
La squadra di casa viene schierata con Dessena tra i pali; Castello, De Angelis, Conti e Riccò a completare la linea difensiva; Gratis, Bertolazzi, Kone e Mehmeti a centrocampo; Fiordelmondo e Savoia in attacco.
Rispondono gli ospiti con il solito 4-4-2 con Castagnetti in porta; Pagani, Losi, Marabelli, Turco in difesa; Sartori, Fagioli, Landi, D'Aniello a centrocampo; Cossetti e Lucci coppia d'attacco.
Partita da subito condizionata dal campo di gioco, stretto e in condizioni non perfette, terreno di gioco che condiziona sicuramente gli ospiti, abituati ad esprimere al meglio le proprie qualità sulle “praterie” del Soressi, fortino nelle partite casalinghe.
Già dai primi minuti si intuisce quale sarà il copione della partita, con gli ospiti che controllano le operazione e i padroni di casa che cercano maggiormente azioni di contropiede, sfruttando i colpi in avanti  dell'esperto Fiordelomondo.
La Castellana Fontana macina gioco soprattutto a centrocampo faticando però ad affacciarsi dalle parti del portiere locale con pericolosità, all’8' è D'Aniello ad avere sul destro l'occasione per portare la sua squadra in vantaggio sugli sviluppi di una rapida azione impostata da Sartori, ma viene fermato alla grande da Dessena, bravo a chiudergli la strada in uscita dopo un velo smarcante di Cossetti.
Passano i minuti, ma non cambia il registro del match con la Castellana Fontana che ci prova ancora con Lucci che al 15' arriva al tiro dalla distanza con il destro, non trovando però la porta avversaria.
Al 19' il primo squillo dei locali arriva su calcio da fermo: Fiordelmondo calcia con il sinistro e disegna una parabola che diventa insidiosa anche a causa del sole, con Castagnetti anticipato da Gratis che però non riesce ad inquadrare lo specchio con il destro da posizione defilata.
Da qui in poi il gioco latita e la squadra ospite, pur mantenendo le redini della partita, continua a faticare a pungere la difesa del Carignano non potendo sfruttare appieno le giocate sulle fasce dei propri esterni.
Al 34' ci prova Cossetti sempre da fuori col destro direttamente da calcio piazzato, trovando però ancora Dessena pronto nella respinta in angolo, mentre sugli sviluppi del calcio d'angolo successivo è Lucci ad arrivare alla conclusione, trovando però la respinta della difesa.
Ultimo squillo degli ospiti al minuto 45' dopo una grande azione in velocità Sartori – Fagioli – D'Aniello che porta alla conclusione Cossetti che conclude però sul fondo in girata di sinistro.
Azione che sancisce anche la fine del primo tempo che si chiude sullo 0-0: primo tempo giocato sicuramente meglio dalla formazione castellana, alla quale però manca il guizzo giusto per trovare il vantaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento