Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola-Correggese 1-1: il figlio d'arte Rizzitelli replica a Cosi

Mister Dionisi

Un altro 1-1 per il Fiorenzuola, che dopo il pareggio di Rimini al debutto, con la Correggese, di fronte al pubblico di casa, subisce la rimonta ospite firmata dal figlio d’arte Rizzitelli. Dopo un primo tempo senza reti, nonostante il buon ritmo, la ripresa si apre con il vantaggio rossonero, ispirato da Marra (di gran lunga il migliore in campo) e firmato da Cosi. I rossoneri sembrano reggere l’urto ospite, ma l’ingresso di Rizzitelli cambia lo scenario: dopo che Bigotto fallisce l’occasione che avrebbe potuto chiudere i giochi, il numero diciotto della Correggese prima insacca l’1-1, quindi sfiora il raddoppio, negato da un grande intervento di Vagge. Nel finale il Fiorenzuola ci riprova, ma il risultato non cambia più. I rossoneri (applauditi al termine dell'incontro) si confermano ottimi nella gestione della palla e nella tenuta difensiva, ma mancano ancora di un pizzico di incisività in fase offensiva. 

Mazzotti (convalescente dopo la distorsione alla caviglia rimediata in Coppa con il Mezzolara) è l’unico indisponibile per Dionisi, che in partenza punta su Vagge tra i pali, Nava, Benedetti, Varoli e Guglieri in difesa, Cosi, Collodel e Bouhali in mediana, con Marra, Bosio e Bigotto a comporre il tridente offensivo. Speculare a quello rossonero lo schieramento tattico della Correggese, che opta per il 4-3-3.

La gara inizia su ritmi elevati, il Fiorenzuola prova subito a proporre trame interessanti, ma si smarrisce al momento di rifinire l’azione offensiva. La prima palla buona è proprio per i rossoneri, Bouhali recupera un’ottima palla sulla trequarti ospite e arriva di fronte a Sarri, ma, invece di regalare a Bosio il più comodo degli assist, il centrocampista del Fiorenzuola prova l’azione personale e consente il recupero della retroguardia reggiana. La Correggese tenta la replica con un colpo di testa di Sereni, che però non inquadra la porta rossonera. Di lì a poco De Marchi prova ad approfittare di una scivolata di Nava, rientra con il destro e trova la pronta risposta di Vagge. Poi è Presicce, con una conclusione maligna dai venti metri, a costringere in angolo l’attento numero uno del Fiorenzuola. I rossoneri tornano quindi a farsi vivi nei sedici metri ospiti con una pregevole girata di Bigotto, controllata senza troppe difficoltà da Sarri. Prima del riposo Nava imbecca alla perfezione Bosio, la cui girata aerea finisce di un niente sul fondo. Non ci sono sostituzioni nell’intervallo e dopo quattro minuti dall’inizio della ripresa il Fiorenzuola passa in vantaggio: Marra è caparbio e dalla destra mette una palla insidiosa respinta corta dalla retroguardia ospite, Cosi di prima intenzione trova il palo lungo, dove Sarri non può arrivare. Dopo il vantaggio rossonero la Correggese prova a reagire, ma il Fiorenzuola concede pochissimo agli avversari. Anzi l’occasione migliore è proprio per i rossoneri: il solito Marra impazza sulla destra, Bosio lascia sfilare la palla per Bigotto, che con il piattone, da posizione estremamente favorevole, riesce a calciare sul fondo. E così, di lì a poco, con la retroguardia rossonera, fino a quel momento impeccabile, piazzata male, il neoentrato Rizzitelli con il destro trova il pareggio. Passano pochi minuti e il solito Rizzitelli, questa volta di testa, costringe Vagge a un autentico prodigio. Il finale del Fiorenzuola è generosissimo, Marra dalla destra prova l’imbeccata per Bosio, che però fallisce l’impatto con il pallone. E così il pareggio non si schioda più. Mercoledì (ore 15) si torna quindi in campo al Comunale con la Pianese per il primo turno infrasettimanale della stagione.


Fiorenzuola 1

Correggese 1

Fiorenzuola (4-3-3): Vagge 7; Nava 6, Benedetti 6,5, Varoli 6,5, Guglieri 6,5; Cosi 7 (33’ st Sarzi sv), Collodel 6,5, Bouhali 6 (39’ st Cremonesi sv); Marra 7,5, Bosio 6,5, Bigotto 5,5. Panchina: D’Apolito, Spagnoli, Cestaro, Contini, Bramante, Ferretti, Storchi. All. Dionisi 6,5

Correggese: Sarri 6; Puca 6, Vecchi 6,5, Parenti 6,5, Riccio 6; Tacconi 7, Tagliavacche 5,5 (15’ st Rizzitelli 7,5), Landi 6; Sereni 5,5, De Marchi 6, Presicce 5,5 (32’ st Petrini sv). Panchina: Ceci, La Rocca, Muci, Guerri, Hardy, Edeobi, D’Andrea. All. Marra 6,5

Arbitro: Gandolfo di Bra (Filip-Pischedda)

Note: giornata piovosa, terreno allentato. Spettatori 300 circa. Ammoniti Tacconi (C), Puca (C), Varoli (F). Angoli 3-7

Reti: 4’ st Cosi (F), 28’ st Rizzitelli (C),

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento