Lunedì, 22 Luglio 2024
Dilettanti

Il Nibbiano&Valtidone inciampa all'esordio in Coppa Italia contro il Salsomaggiore

Piacentini più intraprendenti nella prima frazione, quando colpiscono anche un incrocio dei pali, ma è decisiva la rete di Yener a inizio ripresa

Gioca un buon primo tempo il Nibbiano&Valtidone, in cui però non riesce a concretizzare la mole di gioco messa in mostra contro il Salsomaggiore. Può anche recriminare per una discreta dose di sfortuna quando la conclusione di Ababio colpisce in pieno l’incrocio dei pali a portiere battuto, ma la mancanza di cattiveria una volta arrivati nei venticinque metri avversari costa caro alla formazione di Volpi. Gli ospiti infatti trovano la rete in quello che praticamente è l’unico tiro in porta della gara, con Yener che al 48’ viene completamente dimenticato dalla difesa dei piacentini e trova lo spazio per infilare il pallone decisivo. Ci sarebbe tutto il tempo per recuperare, ma i padroni di casa perdono lucidità e faticano a creare problemi alla difesa avversaria, con il Salsomaggiore che si porta a casa i tre punti nella giornata inaugurale di Coppa Italia senza rubare niente. Il Nibbiano&Valtidone ha anche l’opportunità di giocare un quarto d’ora (dal minuto 86 a cui aggiungere gli 8 di recupero) con un uomo in più a causa dell’espulsione di Picciotti a cui il direttore di gara mostra il rosso dopo un consulto con l'assistente, ma la pressione finale porta solamente a un bel tiro al volo dalla distanza di Fogliazza che però termina alto.

Volpi non può contare su Grasso, Minasola e Castellana e si tratta di assenze pesanti, ma la squadra gioca comunque un primo tempo a buon livello, tenendo palla e cercando spazio sugli esterni. Michelotto è il più cercato e manda in scena una bella sfida personale con Kamisi, bravo a limitarlo in più occasioni. Ma è evidente che il numero 11 ha grandi qualità, anche se la condizione non è ancora al top, e tocca proprio a lui scaldare i guanti di Menta rientrando verso il centro e trovando una conclusione che l’estremo difensore ospite devia in angolo. Nel frattempo l’arbitro inizia a estrarre cartellini gialli, quindi intorno alla mezz’ora la pressione dei piacentini si fa sempre più insistente e il Salsomaggiore arriva a un passo dal capitolare. Jakimovski trova una bella conclusione da fuori, poi su un cross dalla destra Ababio si inserisce in area con il tempo giusto ma colpisce in pieno l’incrocio dei pali con il portiere immobile. Non è finita: al minuto 32 Fanti rischia l’autorete colpendo di testa una punizione messa in mezzo dai piacentini e allo scadere altra occasionissima per il Nibbiano con una punizione centrale dal limite dell’area che Michelotto calcia bene ma su cui Menta risponde ancora meglio. Nel frattempo il direttore di gara mostra due cartellini rossi ai componenti della panchina ospite, alzando un po’ i toni di una gara tutto sommato tranquilla.

Al rientro in campo arriva l’1-0 del Salso, poi la partita si spegne. I parmensi si mostrano più intraprendenti della prima frazione, la squadra di Volpi invece perde un pizzico di serenità e non riesce a trovare sbocchi in avanti. A rendersi pericoloso è il solito Ababio, centrocampista dalla corsa compassata che non dà l’impressione di essere un fulmine di guerra ma con i suoi inserimenti si trova sempre nel posto giusto per cercare la conclusione decisiva. Ci prova al 64’, con il tiro respinto in extremis da un difensore, replica al minuto 80 con una conclusione al volo dal limite che termina alta. In mezzo da segnalare anche Lancellotti che rifinisce una bella azione dei locali chiamando il portiere alla respinta. Il Salsomaggiore non si fa più vedere dalle parti di Murriero, anche perché Pinton e Fogliazza fanno buona guardia, ma la rete di Yener è sufficiente per regalare il successo ai parmensi.

NIBBIANO-SALSOMAGGIORE 0-1

NIBBIANO: Murriero, Boccenti, Bernardi, Ababio, Pinton, Fogliazza, Lancellotti (76' Equo), Jakimovski, Compaore, Monopoli, Michelotto. A disposizione: Valizia, Celotti, Borsatti, Baldini, Ferro, Vingiano. All.: Volpi.
SALSOMAGGIORE: Menta, Kamisi, Brunani (59' Dattaro), Furlotti, Morigoni, Pedretti, Yener (76' Ziliotti), Billone, Fanti (82' Picciotti), Orlandi (62' Lattuca), Berti. A disposizione: Aimi, Allepo, Compiani, Brasacchio, Martinez. All.: Ghia.
RETE: 50’ Yener

NOTE - Espulso Picciotti all'86'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Nibbiano&Valtidone inciampa all'esordio in Coppa Italia contro il Salsomaggiore
SportPiacenza è in caricamento