menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorenzuola - Tabbiani: «Se rimaniamo quelli che siamo possiamo farcela»

Il tecnico: «Sono molto ottimista sulla mia squadra: ha dimostrato che se non si fa traviare dalla pressione per vincere e se si allena come ha sempre fatto ha grandi possibilità di vincere. L'importante è arriva pronti, fisicamente, al rush finale di maggio»

Due settimane di stacco dal campionato, quattordici giorni di stop in serie D: il Fiorenzuola riprenderà il suo cammino nel girone D domenica nove maggio con la trasferta di Correggio ed ha ora a disposizione una finestra temporale nella quale preparare al meglio un finale di stagione incerto e ancora tutto da giocare.

Mister Luca Tabbiani torna sulla vittoria di domenica scorsa quando al novantacinquesimo minuto arriva la rete del 3-2 che decide la difficile sfida con il Rimini. «È stata una partita giocata benissimo da entrambe le squadre, noi abbiamo mantenuto un’intensità alta soffrendo quando c’era da soffrire e andando sempre alla ricerca del gol - commenta il mister rossonero - La fase finale della gara ci ha lasciato quello che i ragazzi ci stanno lasciando tutte le domeniche: abbiamo vinto a Livorno in dieci, pareggiato a Bagnolo in nove. Domenica dopo il due a due i ragazzi hanno comunque cercato di andare in avanti per segnare: da una parte nell’ultima palla c’è casualità, dall’altra c’è Arrondini che su quei palloni è devastante. La reazione è stata importante e mi ha stupito in positivo rendendomi orgoglioso: la voglia di andarla a vincere è stata tutta loro».

Davanti al Fiorenzuola restano ora sette gare. «Ci saranno infrasettimanali e partite importanti da preparare. Parlando con il nostro preparatore atletico, credo sia importante arrivare al rush finale pronti: questa settimana abbiamo lavorato ad un buon livello, nella prossima alzeremo un po’ i ritmi. Sono molto ottimista sulla mia squadra: ha dimostrato che se non si fa traviare dalla pressione per vincere e se si allena come ha sempre fatto ha grandi possibilità di vincere. Dobbiamo rimanere quelli che siamo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento