Domenica, 25 Luglio 2021
Dilettanti

Fiorenzuola - Tabbiani: «Non è finita, ma non vediamo l'ora che sia sabato per prenderci ciò che ci meritiamo»

Il tecnico dopo il successo sul Mezzolara: «I ragazzi sono fantastici perché ci hanno sempre creduto»

«E’ chiaro che ora è tutto nelle nostre mani. E’ da un po’ che dico che ce lo meritiamo, i ragazzi sono stati bravissimi ed ero convinto che ci fossero le possibilità per fare il sorpasso. Paradossalmente è stata proprio la sconfitta in casa dell’Aglianese a darci la convinzione di potercela fare perché avevamo disputato un gran match e, sebbene sconfitti, ne siamo usciti rafforzati. Poi c’è stato il pareggio beffa a Correggio, che poteva buttare giù un toro, e anche lì siamo stati bravissimi a risollevarci subito. Ora dobbiamo stare calmi, non sarà facile perché in fondo siamo umani anche noi. Non vediamo l’ora che arrivi sabato ma attenzione perché sarà una partita difficile, ci saranno tensione e stanchezza, però l’obiettivo è lì. Oggi? Non siamo stati belli ma contava solo vincere. Adesso non pensiamo che sia finita, siamo arrivati fino all’ultimo metro e ora va fatto. Prendiamoci ciò che ci meritiamo noi, i giocatori, la società e tutti i tifosi»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola - Tabbiani: «Non è finita, ma non vediamo l'ora che sia sabato per prenderci ciò che ci meritiamo»

SportPiacenza è in caricamento