menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eccellenza - Buon pareggio del Nibbiano&Valtidone contro la capolista Axys Zola

Si vede al Pio Zuffada la capolista che nei primi 10 minuti fa capire che il primato in classifica è meritato, bel gioco con possesso di palla costante e predominio territoriale. Crisione sugli scudi con un paio di interventi importanti. Al 10’ ospiti in vantaggio: bel cross dalla destra di Caprioni e gran goal di Peluso. Ancora un paio di azioni pericolose degli ospiti ben controllate dalla difesa dei padroni di casa. Questi ultimo però si riorganizzano e dopo un paio di buone azioni trovano il meritato pareggio con un eurogol del bomber Di Gennaro. Gli ospiti perdono sicurezza ed i padroni di casa se la giocano alla pari. Di Gennaro sfiora il raddoppio con conclusione fotocopia del gol, ma Auregli si supera e neutralizza la conclusione.
Il secondo riprende da dove era terminato il primo: padroni di casa ancora pericolosi, bel cross di Di Matteo per Sinigaglia che impatta bene di testa ma centrale, facile per Auregli. Di lì a poco rosso a Peluso che aveva già dato segni di nervosismo eccessivo. Da li in avanti la partita prende un binario di tranquillità, poche occasioni e girandola infinita di sostituzioni.
Si è rivisto un Nibbiano&Valtidone deciso buona partita contro una squadra che ha dimostrato di meritare il primato in classifica.

NIBBIANO&VALTIDONE-AXYS ZOLA 1-1

NIBBIANO&VALTIDONE: Crisione, Peroni, De Matteo (Buscagni 23' st), Jakimowski (42' st Tacchinardi), Silvestri, Lorusso, Marmiroli, Calzi (39' st Lee Youngwook), Sinigaglia, Di Gennaro Silva. All.re Tassi.
AXYS ZOLA: Auregli, Somanescu, Gabrielli, Buffagni (12' st Andronachi), Minghetti, Rea, Caprioni (35' st Salomone), Briniferri, Mantovani, Peluso, Vandelli (16' st Ierardi). All.re Salmi.
RETI: 10’ Peluso, 21’ Di Gennaro
ARBITRO: Mescoli Sez. Modena
NOTE - Espulso Peluso rosso diretto 17' st. Espulso Salmi 45' st

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento