rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Dilettanti

Dilettanti - In 280 alla festa di Natale del Gotico Garibaldina

Apprezzato l'intervento di Maurizio Cremona, allenatore della prima squadra, che ha evidenziato l'importanza di appartenere ad una società che "punta forte" sui ragazzi del proprio settore giovanile

Sabato 15 dicembre si è svolta la tradizionale festa di natale del Gotico Garibaldina con scambio di auguri fra la dirigenza e i tesserati e le rispettive famiglie. Presso l'Auditorium parrocchiale di S. Antonio si sono riuniti i 280 ragazzi della società a partire dai bimbi della scuola calcio per arrivare ad alcuni giocatori della prima squadra; come consuetudine sono stati proiettati i risultati sportivi della prima parte della stagione. Il presidente Filippo Lusignani, coadiuvato dal responsabile del settore giovanile Gianmarco Maestri, ha invitato sul palco ad uno ad uno tutti gli allenatori del settore giovanile, accompagnati da diversi giocatori, per un breve discorso in un clima di assoluta festa.

Il direttore sportivo Paolo Nigrelli, nel suo intervento ha elencato i numerosi ragazzi cresciuti nel settore giovanile che quest'anno fanno parte, in pianta stabile, della prima squadra e quelli che hanno invece esordito provenendo dalla juniores regionale. Apprezzato l'intervento di Maurizio Cremona, allenatore della prima squadra, che ha evidenziato l'importanza di appartenere ad una società che "punta forte" sui ragazzi del proprio settore giovanile. Grazie all'intervento di Valter Bocenti è stato toccato anche l'argomento del "Progetto Vita" e dell'utilizzo del defibrillatore; il Gotico Garibaldina ricordiamo è stata, 6 anni fa, la prima società di calcio piacentina ad aderire all'iniziativa.

Molto gradito dai ragazzi il regalo di natale della società che quest'anno è consistito in uno zaino personalizzato "Gotico soccer". Da sottolineare infine i grandi consensi da parte dei genitori nei confronti dell'operato degli allenatori e dei loro collaboratori. Al termine della manifestazione merenda, per la gioia dei grandi e dei piccini, nel sottostante salone.  Altra occasione, se ve ne fosse stato bisogno, per dimostrare che il Gotico è una grande famiglia!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dilettanti - In 280 alla festa di Natale del Gotico Garibaldina

SportPiacenza è in caricamento