menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppa Italia - Fiorenzuola, agli ottavi va il San Donato Tavarnelle che passa di misura (0-1) al Comunale

Decide la partita il rigore realizzato da Cela al 33' della ripresa. L'undici di Dionisi crea almeno quattro occasioni nitide, ma non riesce a sfruttarle

Si ferma ai sedicesimi di finale l'avventura del Fiorenzuola in Coppa Italia. Nella gara unica giocata al Comunale, i ragazzi di Dionisi hanno perso 0-1 contro il San Donato Tavarnelle. Decide la rete di Cela su rigore al 33' della ripresa. Nel Fiorenzuola c'erano in campo parecchie seconde linee, ma la partita la hanno fatto i rossoneri, pericolosi nel primo tempo con Bramante. Nella ripresa Bigotto, entrato dopo l'intervallo insieme a Benedetti, Lo Bello, Nava e Marra, è il più pericoloso, ma il numero uno ospite Giusti è in vena di miracoli e replica con un prodigio alla conclusione dell'attaccante del Fiorenzuola. Quando manca meno di un quarto d'ora al novantesimo il direttore di gara vede un fallo di Benedetti ai danni di Favilli e concede il rigore al San Donato Tavarnelle: Cela va sul dischetto e spiazza D'Apolito. I rossoneri reagiscono, Bigotto ci prova con il sinistro, ma Giusti è insuperabile. Nel recupero l'occasione capita a Benedetti, cui non riesce il tocco sottomisura. Alla fine a festeggiare è il San Donato Tavarnelle, ma il Fiorenzuola (alla seconda sconfitta stagionale) esce a testa alta dalla Coppa Italia. In partenza il tecnico rossonero Dionisi aveva puntato su D'Apolito tra i pali, Contini, Collodel, Bruzzone e Varoli in difesa, Bouhali, Sarzi e Cremonesi in mediana, con Bramante, Ferretti e Bollini in prima linea.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento