Questo sito contribuisce all'audience di

Calciomercato Dilettanti - Restyling PontollieseGazzola. San Giuseppe nel segno della continuità

Arrivano Giulio Colla (Vigolzone), Cassinelli (Calendasco), Marco Grazioli (Calendasco), Ivan Rigolli (Vigor Carpaneto), Dilettoso (Bobbiese) e Giacomo Perazzi (Codogno). Il San Giuseppe prende Luca Tagliafichi e Davide Pietruzza

Fabio Corvi, tecnico del San Giuseppe

In Prima Categoria si muove la PontollieseGazzola. La squadra della presidentessa Federica Bonvini dopo aver affidato la panchina a Cristiano Idi ha iniziato il restyling. Partono: Ironi, Carini, Bazzarini E., Botti, Alem (Vigolzone), Nicotti e Archieri (CastellanaFontana). Le conferme sono arrivate invece per: Bellocchi, Giunta, Gelmini, Maggi e Zecca che a loro la società ha affiancato i tanti giovani promettenti della squadra Juniores Regionale e i volti nuovi della prossima stagione. Il portiere Giulio Colla (Vigolzone), l’altro estremo difensore Cassinelli (Calendasco), il gradito ritorno di Marco Grazioli (Calendasco), l’esterno di difesa Ivan Rigolli (Vigor Carpaneto) il forte attaccante Dilettoso (Bobbiese) ed il pezzo da novanta Giacomo Perazzi (Codogno). Nelle prossime ore si cercherà di chiudere con gli ultimi innesti importanti per far fronte al difficile campionato di Prima Categoria.

In Seconda Categoria il San Giuseppe riparte ovviamente dal confermatissimo mister Fabio Corvi, rimane in biancoazzurro anche quasi tutti il gruppo della passata stagione. In entrata registriamo Luca Tagliafichi, classe 1998 dal Carpaneto, e Davide Pietruzza classe 1995 che rientra dal prestito al Gossolengo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • LIVE Trapani-Piacenza 2-0: Siciliani in B, grande delusione per i biancorossi

  • Serie C - Ecco le possibili composizioni dei Gironi A, B e C per la stagione 2019/2020

  • Marco Gatti: «Trapani superiore ma via questi politicanti dal calcio. E' uno scandalo ciò che ci hanno fatto»

  • Calciomercato - Piacenza, per il dopo Ferrari c'è un tris di nomi: Brunori, Morra e Gliozzi

  • Piacenza - Il dg Marco Scianò: «Soci più uniti che mai. Ripartiamo con l'ambizione di stare al vertice»

  • Piacenza - Ci siamo, Franzini indica la rotta: «Con coraggio e testa: prendiamoci la Serie B»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento