Questo sito contribuisce all'audience di

Salviamo la vita di Lorenzo, obiettivo raggiunto

L’annuncio ufficiale arriva sul sito internet: Lorenzo ha fatto gol. La solidarietà e la beneficenza hanno permesso al ventenne calciatore del Lanciano di raccogliere la somma di 450mila euro necessaria per sottoporsi a una cura sperimentale negli...

Salviamo la vita di Lorenzo, obiettivo raggiunto - 1
L’annuncio ufficiale arriva sul sito internet: Lorenzo ha fatto gol. La solidarietà e la beneficenza hanno permesso al ventenne calciatore del Lanciano di raccogliere la somma di 450mila euro necessaria per sottoporsi a una cura sperimentale negli Stati Uniti. Lorenzo Costantini da un anno sta combattendo la sua battaglia contro la leucemia e negli ultimi mesi tutto il mondo dello sport si è mobilitato per aiutare il ragazzo al quale non è servito nemmeno il trapianto di midollo, prelevato dalla sorella Roberta.

Nelle ultime settimane anche Piacenza è stata interessata direttamente grazie all’impegno e all’interessamento di Massimo Botti, cognato di Lorenzo. Aste, raccolte fondi e tante iniziative sono state avviate e altre sono ancora in corso; la Vittorino da Feltre si è recentemente aggiunta al mondo della pallavolo, coinvolto da Massimo Botti che ha ricevuto una risposta immediata.

Giovedì all’Altro Village è in programma una cena a favore di Lorenzo. Prezzo 30 euro, 10 per giro pizza e bibita e 20 da destinare alla famiglia Costantini. L’appuntamento è confermato nonostante la somma iniziale per volare negli Usa sia già stata raccolta. In una nota ufficiale, pubblicata sul sito www.lorenzofacciungoal.com, la famiglia precisa infatti che eventuali nuove offerte verranno utilizzate per le spese di viaggio e di soggiorno di Lorenzo e della famiglia ed eventuali eccedenze saranno destinate ad altre persone bisognose o ad altre onlus; tutti i fondi raccolti verranno resi noti dettagliatamente sul sito.
Il primo traguardo è stato raggiunto, ora Lorenzo, la sua famiglia e la medicina iniziano una nuova partita che il giovane calciatore deve vincere, trascinato dal sostegno e dall’affetto di tutti gli sportivi piacentini e italiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento