menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modena-Albinoleffe: stadio Braglia ancora chiuso, in arrivo un altro ko a tavolino per gli emiliani

Nonostante il recente cambio di proprietà da Caliendo a Taddeo, il Comune modenese ha deciso di chiudere lo stadio anche per questa gara, come sette giorni fa contro il Mestre

Il Modena Calcio cambia di proprietà, passando nella giornata di venerdì da Antonio Caliendo ad Aldo Taddeo (ex numero uno del Varese) ma lo stadio Braglia resterà chiuso anche nella giornata di oggi (le porte sono state smontate e le righe non sono tracciate) e dunque per gli emiliani si profila la seconda sconfitta a tavolino per 0-3 contro l’Albinoleffe dopo quella subita con il Mestre.
I lombardi hanno fatto sapere che si atterranno scrupolosamente alle direttive della Lega, quindi niente rinvio della gara e oggi saranno regolarmente a Modena dove alle 14.30 troveranno i cancelli chiusi, si aspetterà fino alle 15.15 come da regolamento prima di ufficializzare il ko a tavolino.

Il Comune di Modena infatti, nonostante il cambio di proprietà, non è intenzionato a rivedere la propria decisione e i cancelli del Braglia rimarranno chiusi.
Alla quarta sconfitta a tavolino il Modena sarà estromesso dal campionato, con quella di oggi si sale già a quota due senza contare il fatto che da lunedì il Comune completerà la procedura di revoca riprendendosi definitivamente la sede sfrattando il club.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento