Questo sito contribuisce all'audience di

I Medici Sportivi: «Fermiamo gli allenamenti del Settore Giovanile fino al 30 giugno». Tisci: «Ci atterremo alle indicazioni di Governo e Federcalcio»

La Federazione che riunisce la categoria suggerisce un lungo stop per i ragazzi, mentre per i Dilettanti è necessario rinviare la decisione

Vito Tisci, presidente del Settore Giovanile e Scolastico

La nota della Federazione Medici Sportivi Italiani

La Federazione Medico Sportiva Italiana, con riferimento all'attuale dibattito - anche mediatico - circa la possibilità delle Società Professionistiche di ogni disciplina sportiva di disporre lo svolgimento di allenamenti collettivi, ritiene doveroso, alla luce dell'attuale situazione di emergenza sanitaria, raccomandare:

1.     a) per le Società Professionistiche l'interruzione degli allenamenti collettivi allo stato almeno fino al 3 aprile;

2.     b) per le Società Dilettantistiche l'interruzione degli allenamenti collettivi fino a nuove indicazioni;

3.     c) per il Settore giovanile scolastico l'interruzione degli allenamenti collettivi fino al 30 giugno.

La nota di Vito Tisci, Presidente del Settore Giovanile e Scolastico

Il Presidente del Settore Giovanile e Scolastico Vito Tisci commenta la raccomandazione emessa dalla Federazione Medico Sportiva Italiana per l'interruzione degli allenamenti collettivi fino al 30 giugno a causa dell'emergenza Coronavirus. "Al momento le nostre attività sono sospese fino al 3 aprile - ha dichiarato Tisci - quella della FMSI è una raccomandazione che teniamo in forte considerazione, ma dobbiamo attenerci ai decreti governativi e alle susseguenti decisioni della Federcalcio, anche nel contesto delle indicazioni fornite dalla commissione medico scientifica coordinata dal professor Paolo Zeppilli. Voglio sottolineare che stiamo parlando di una raccomandazione - spiega il Presidente SGS - Per noi la salute è sempre al primo posto, dunque invito le nostre società ad essere responsabili visto che stiamo vivendo uno scenario inquietante. Dobbiamo augurarci di poter superare questa fase di emergenza il prima possibile. Nel frattempo invito tutti a monitorare il nostro sito dove saranno riportate tutte le notizie ufficiali: per il momento l'attività è ferma fino al 3 aprile, come da comunicato ufficiale del Settore Giovanile e Scolastico numero 89 del 9 marzo, e poi continueremo ad attenerci alle disposizioni del Governo e della Federcalcio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento