Questo sito contribuisce all'audience di

"Caso Entella", il Tar del Lazio rinvia tutto dopo il 23 ottobre. Difficilmente i liguri affronteranno il Pro Piacenza domenica

La società ligure ha già giocato una partita in Serie C ma poi è stata bloccata dopo la decisione del Collegio di Garanzia del Coni

Aggiornamento - Pazzesco quanto sta accadendo all’Entella, pazzesco che nessuno sia ancora intervenuto, cioè il Governo, per mettere fine a una commedia che dura da mesi. Era attesa per oggi la sentenza del Tar del Lazio sulla riammissione dell’Entella in Serie B (come sancito dal Coni) o no (come chiedono Figc e Lega B). Il Tar ha rinviato tutto al 22 ottobre, questo perché a sorpresa Lega B e Figc hanno ritirato la sospensiva. L’Entella dunque difficilmente scenderà in campo primo di novembre e perciò si va verso il rinvio di Pro Piacenza-Entella di domenica 14 ottobre. A oggi la Virtus Entella è l’unica società al mondo a non giocare in nessun campionato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornamento - E’ arrivato il giorno in cui, forse, tutto tornerà a una minima parvenza di serietà. E’ il giorno dell’Entella, la formazione ligure - che ieri ha presentato l’ingaggio di Antonio Cassano - chiusa nel limbo: è iscritta in Serie C dove è retrocessa nella passata stagione, ha già giocato una partita ma poi è stata bloccata a causa della vicenda dei ripescaggi in B anche se, c’è da precisare, la storia dell’Entella è diversa dalle altre. I liguri chiedono l’annessione alla B - che è già iniziata da un pezzo - dopo la sentenza che impone di penalizzare il Cesena (fallito e ripartito dalla D con una nuova matricola federale) sulla passata stagione cadetta: a retrocedere dovevano essere i romagnoli e quindi l’Entella andrebbe riammessa in B. La sentenza è del Collegio di Garanzia del Coni, oggi il Tar del Lazio riesaminerà il ricorso della Lega B e della Figc - che vogliono che si prosegua in questo modo, format a 19 con l’Entella in C - entrambe si appellano al fatto che “la decisione del Collegio, arrivata un mese dopo rispetto alla giustizia endofederale e a campionato già iniziato, ponendosi tra l'altro in contrasto con le direttive che non consentono la revisione di risultati già omologati" - come riporta l’Ansa.
«La Virtus Entella, che non ha mai contestato i provvedimenti presi da Fabbricini - aggiunge la Lega -, cerca di acquisire il diritto a partecipare al torneo dando corso a diverse azioni giudiziarie» riporta Il Messaggero (qui).
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento