Questo sito contribuisce all'audience di

Atletica - Dallavalle al Festival Olimpico della Gioventù

Andrea Dallavalle rappresenterà l’Italia al Festival Olimpico della Gioventù Europea(EYOF) a Tbilisi(Georgia) nel salto triplo. Si tratta di una manifestazione olimpica europea per atleti giovanissimi di 15 e 16 anni come appunto Andrea, classe 99...

Andrea Dallavalle (foto Colombo per Fidal)
Andrea Dallavalle rappresenterà l’Italia al Festival Olimpico della Gioventù Europea(EYOF) a Tbilisi(Georgia) nel salto triplo. Si tratta di una manifestazione olimpica europea per atleti giovanissimi di 15 e 16 anni come appunto Andrea, classe 99, portacolori dell’Atletica Piacenza, unica società piacentina a dare alla nazionale italiana un proprio tesserato per quest’anno. Il programma gare sarà spalmato nell’arco di una settimana, dal 26 luglio al 1 agosto.
Questa convocazione è motivo di grande orgoglio per il tecnico Ennio Buttò, allenatore di Andrea, ma anche per la sua famiglia e per la società, entrambe da tempo e a più riprese rappresentate da atleti di interesse internazionale, al cui elenco si aggiunge ora anche il più giovane dei fratelli Dallavalle.

La partecipazione di Andrea non è mai stata scontata fino all’ultimo, ma parte da lontano. Dopo aver conquistato ad ottobre dell’anno scorso il suo primo titolo italiano nel salto triplo, il giovanissimo atleta si è ripetuto ai campionati italiani indoor siglando un clamoroso 15,19m, seconda prestazione italiana di sempre ottenuta al primo anno di categoria, qualcosa che non si vede tutti i giorni su una pedana di salto triplo. Purtroppo nel periodo primaverile ha dovuto fermarsi a lungo, a causa di un infortunio al menisco dovuto ad ingenuità commessa alle gare di atletica d’istituto: dopo l’operazione, per non affrettare i tempi di recupero rischiando di compromettere il ginocchio, insieme con il commissario tecnico della nazionale giovanile Stefano Baldini è stato deciso per la sua partecipazione agli EYOF anziché ai Campionati Mondiali Allievi di Cali in Colombia, in quanto questi ultimi sarebbero stati troppo a ridosso rispetto ad una completa guarigione del ginocchio di Andrea. Ora il triplista biancorosso, di talento e classe cristallini, si appresta alla sua prima avventura internazionale con atleti provenienti da tutta Europa e i migliori auguri da tutto il mondo sportivo piacentino per una fruttuosa esperienza.

Non si fermano qui le soddisfazioni per l’Atletica Piacenza che è riuscita a portare la squadra assoluta femminile alle finali nazionali di Campionati di Società che si terranno a settembre. Non riesce il bis dello storico risultato dell’anno scorso, in cui anche gli uomini erano riusciti a qualificarsi, ma rimane comunque grande soddisfazione per una squadra femminile giovanissima, composta per la maggior parte da atlete sotto i 20 anni.
Da segnalare inoltre l’incredibile successo del primo centro estivo dell’Atletica Piacenza a Predazzo, dove i più giovani ragazzini tesserati hanno avuto modo di divertirsi ulteriormente praticando atletica leggera anche d’estate nella bellissima cornice montana trentina.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento