Questo sito contribuisce all'audience di

Nuoto Pinnato - Calypso: dieci medaglie agli Italiani di categoria

La Calypso ha partecipato con 20 atleti, 6 dei quali alla prima convocazione ad una manifestazione nazionale, conquistando 5 medaglie in gare individuali e 5 con le staffette

Sono 10 le medaglie vinte dai portacolori Piacentini della Calypso agli Italiani estivi di categoria che si sono disputati nella piscina Multieventi della Repubblica di San Marino il 29 e 30 giugno.
Hanno partecipato alla manifestazione 1770 atleti gara provenienti da tutto lo Stivale ai quali si aggiungono le 131 staffette schierate dalle società partecipanti.
La Calypso ha partecipato con 20 atleti, 6 dei quali alla prima convocazione ad una manifestazione nazionale, conquistando 5 medaglie in gare individuali e 5 con le staffette.
Sul podio sono saliti: Marco Pietralunga oro nei 400 e bronzo nei 50 monopinna di terza categoria, Kevin Guglielmetti argento nei 50 pinne juniores, Mattia Bazzoni bronzo nei 50 monopinna juniores, Elena Zamgrandi bronzo nei 100 monopinna juniores.
Hanno conquistato una medaglia anche 5 staffette:
oro per la 4x50 2pinne/2 mono femmine juniores con Elena Zangrandi, Paola Nardozza, Gloria Colzani, Alice Ferri
argento per la 4x50 mista monopinna di 3° categoria con Marco Pietralunga, Silvia Cima Politi, Filippo Saltarelli, Maria Croci
argento per la 4x50 2pinne/2 mono maschile di 1° categoria con Sebastiano Rossi, Alessandro Vedovelli, Leon Barattieri, Fuhua Brogi
argento per la 4x100 pinne maschile senior con Enrico Zangrandi, Lorenzo Biagini, Kevin Guglielmetti, Mattia Bazzoni
argento per la 4x100 monopinna maschile di 1° categoria con Sebastiano Rossi, Alessandro Vedovelli, Leon Barattieri, Francesco Losi
Tanti anche i buoni piazzamenti ed i podi sfiorati come quello della staffetta 4x50 femminile di 2° categoria giunta al quarto posto con Sofia Masarati, Giulia Ferrari, Martina Bazzani e Sofia Borreri.
“ci siamo presentati a questo appuntamento con molte defezioni e con alcuni atleti non al massimo della forma, quindi non abbiamo espresso il massimo del nostro potenziale raccogliendo meno di quello che ci aspettavamo. Sono molto soddisfatto dei giovani che hanno debuttato dimostrando il proprio valore e facendo ben sperare per il futuro” ha commentato il responsabile tecnico Umberto Raimondi “Si è conclusa un’ottima stagione per la Calypso nella quale abbiamo ottenuto tanto e fatto tanta esperienza, sono molto soddisfatto del gruppo di ragazzi e confido in un ulteriore salto di qualità nella prossima stagione”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Re è tornato. Daniele Cacia: «Ho sempre detto che avrei chiuso con la maglia del Piacenza: eccomi»

  • Serie C - Ecco i gironi ufficiali A, B e C della stagione 2019/2020. Il Piacenza nel B, tornano i derby

  • Interviene Roberto Pighi e convince Mattia Corradi a rimanere al Piacenza. C'è il «sì» del giocatore

  • Piacenza - Marco Gatti: «Ambizioni rinnovate, noi a testa alta». Matteassi: «Cacia arriva nel weekend». VIDEO

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

  • Piacenza-Giandonato: c'è l'accordo, mancano solo le firme. I biancorossi ora puntano a Manuel Nocciolini

Torna su
SportPiacenza è in caricamento