Questo sito contribuisce all'audience di

Cuneo-Pro Piacenza: tutto vero, si è giocato undici contro sette ragazzini. Finale: 20-0

La partita termina 20 a 0 per il Cuneo (16-0 il primo tempo). Nella ripresa hanno segnato: Ferrieri, Alvaro, Emmausso e De Stefano. Pro Piacenza che ha mandato in campo un massaggiatore (uscito con i crampi) e con i numeri della maglia attaccati con lo scotch: leggi qui. I vertici Figc e Lega Pro dovrebbero dimettersi tutti dopo questa vicenda (leggi qui).

Non ci crederete ma il Pro Piacenza passa da 7 a a 8 giocatori. E' arrivato il documento di Isufi che può così entrare in campo a mezzora dalla fine. Picciarelli di mestiere farebbe il massaggiatore, cioè il Pro Piacenza per non essere in 6 in distinta ha tesserato un massaggiatore, lo riporta tuttoc.com.

I gol del Cuneo in ordine: Defendi, Defendi, Kanis, Kanis, Emmausso, Defendi, Kanis, Defendi, Defendi, Caso, Kanis, Emmausso, Kanis, Kanis, De Stefano, De Stefano per il 16-0 a fine primo tempo.

Ci rifiutiamo di proseguire nella cronaca live match di questa partita. Rimandiamo l'appuntamento con i nostri lettori al termine di questa farsa in cui comunicheremo il risultato finale. In realtà il Pro sta giocando in 7, Picciarelli ha preso il posto di Isufi.

3' pt - Due gol per il Cuneo con Defenti, subito doppietta. Ci rifiutiamo di proseguire nella cronaca live match di questa partita. Rimandiamo l'appuntamento con i nostri lettori al termine di questa farsa in cui comunicheremo il risultato finale.

1' pt - Si gioca. Pazzesco. Incredibile quello che sta succedendo. E' arrivato all'ultimo istante un ragazzino per il Pro, tale Picciarelli, il Pro gioca in 8.

Aggiornamento - Il problema è che uno dei ragazzini del Pro ha dimenticato a Piacenza il documento d'identità ma è arrivato in fretta e furia il presidente Pannella. Si gioca, davvero, è tutto vero.

Aggiornamento - Il problema sembra essere che uno dei ragazzini del Pro ha dimenticato a Piacenza il documento d'identità. Sembra una barzelletta questo pomeriggio. Intanto il Cuneo è tornato sul campo a scaldarsi.

Sono in corso delle verifiche tecniche sui tesseramenti. Potrebbero volerci 45'.

L'arbitro Repece di Perugia è colloquio con i dirigenti della Lega. Al momento le squadre non sono ancora entrate in campo.

Le squadre non entrano in campo, non sappiamo cosa stia accadendo, probabile che l'arbitro stia valutando la situazione con l'addetto della Lega.

Stiamo per assistere alla pagina più grottesca della storia del calcio italiano. Il Pro Piacenza, con il suo presidente Maurizio Pannella, ha davvero deciso di mandare in campo 7 ragazzini contro il Cuneo. I 7 stanno svolgendo riscaldamento con il magazziniere, non è presente lo staff tecnico. In qualità di allenatore ha firmato il capitano, Cirigliano.

Pazzesco, ecco le formazioni ufficiali. Il Pro va in campo davvero in sette.

Cuneo: Piretro, Tafa, Said, Defendi, Caso, Emmausso, Santacroce, Suljic, Spizzichino, Celia, Kanis. A disposizione: Cardelli, Bertoldi, Bobb, Alvaro, Ferrieri, Reymond, Castellana, Paolini, Offidani, Marin, De Stefano, Gissi. All.: Scazzola.

Pro Piacenza: Sarr, Di Bella, Isufi, Valente, Migliozzi, Cirigliano, Del Giudice. All.: il capitano, Cirigliano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Le prime indiscrezioni sulla composizione dei Gironi A, B e C stagione 2019/2020

  • Serie C - Ecco i gironi ufficiali A, B e C della stagione 2019/2020. Il Piacenza nel B, tornano i derby

  • Il Re è tornato. Daniele Cacia: «Ho sempre detto che avrei chiuso con la maglia del Piacenza: eccomi»

  • Piacenza - Marco Gatti: «Ambizioni rinnovate, noi a testa alta». Matteassi: «Cacia arriva nel weekend». VIDEO

  • Piacenza - Stefano Gatti: «Voglio rilevare il fallito Pro Piacenza, sarà una nostra società satellite»

  • Piacenza-Giandonato: c'è l'accordo, mancano solo le firme. I biancorossi ora puntano a Manuel Nocciolini

Torna su
SportPiacenza è in caricamento