Questo sito contribuisce all'audience di

Tennistavolo - L'Emilia Romagna vince la Coppa delle Regioni: in squadra anche due pongisti del Corte Auto

Un dato significante visto che nella delegazione ha giocato titolare Capuccio Costantino del Cortemaggiore e in panchina Polyakova Svetlana

A Molfetta si è disputata la 38a edizione della Coppa della Regione, probante manifestazione Under 14 della Fitet/Coni, la delegazione emiliano romagnola  composta da Caterina Angeli (Tennistavolo Acli Lugo), Costantino Cappuccio (Tennistavolo Cortemaggiore), Matteo Pecchi (Tennistavolo Villa d'Oro Modena) e Daniele Rossi (Maior Tennistavolo), guidati dai tecnico Catalin Picu,(Lugo ) e Polyakova Svetlana ( Teco Corte Auto ) vince la competizione. Un risultato  importante perché dopo 38 edizioni l’Emilia Romagna per la prima volta ne esce vincitrice. Un dato significante visto che nella delegazione ha giocato titolare Capuccio Costantino del Cortemaggiore e in panchina Polyakova Svetlana.

LA  GARA
Con formula doppia Devis che comprendevano  quattro singoli maschili, il singolo femminile, il doppio maschile e il doppio misto. Gara esemplare  della delegazione che solamente in semifinale contro la Puglia ha rischiato il risultato, per il resto compreso la finalissima sono state tutte vittorie  convincenti. Una prima volta che rende felice anche il Cortemaggiore che, come detto, era rappresentato da due componenti.

EMILIA ROMAGNA MOLISE 4-0
EMILIA ROMAGNA LAZIO 4-0
EMILIA ROMAGNA CALABRIA 4-0
EMILIRA ROMAGNA UMBRIA 4-0
EMILIA ROMAGNA PUGLIA 4-3 SEMIFINALE
EMILIA ROMAGNA SICILIA 4-1 FINALE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento