menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scherma - Lo spagnolo del Pettorelli, Javi Fernandez, vince il campionato Under 23

Il madrileno si aggiudica il titolo nella gara a San Lorenzo de Escorial. Bossalini: «Complimenti, l’augurio è che torni presto a Piacenza per allenarsi con i ragazzi del Circolo»

Il Pettorelli habla español. Javi Fernandez, atleta spagnolo tesserato anche con il Circolo della scherma Pettorelli, si è aggiudicato il titolo di campione di Spagna Under 23. Lo studente di Madrid (frequenta l’università a Milano) ha superato in modo brillante il girone eliminatorio, con 5 vittorie e una sconfitta, approdando alla finale dopo una serie vincente di dirette. Qui, in un assalto combattuto, ha avuto ragione 15-13 di Chuzòn, atleta del Club Esgrima Cid Campeador (Burgos). «Piacenza è la mia casa e il Pettorelli la mia famiglia» ha commentato Fernandez, rimarcando lo stretto legame stabilito con al nostra città.
Iscritto al Pettorelli dal 2019, lo spadista spagnolo indossa anche i colori della nazionale. «Complimenti a Javi - afferma Alessandro Bossalini, maestro e presidente del Pettorelli - per questo risultato. In Spagna, al contrario che in Italia, l’attività agonistica prosegue. Alla ripresa dell’attività anche da noi, ci auguriamo di ritrovarlo in pedana. Per i ragazzi e le ragazze sarà un’occasione di crescita, soprattutto dal punto di vista tecnico, di allenarsi con un campione. Inoltre, Javi gareggerà con i colori biancorossi e potrebbe dare qualche altra soddisfazione anche a Piacenza».

Fernandez ricorda il proprio ingresso al Pettorelli: «Tutte le settimane venivo a Piacenza per allenarmi, e mi sentivo come se questa fosse la mia città. Per me il Pettorelli, più che un circolo di scherma o una squadra, è una famiglia. Mi hanno aiutato tutti dal primo momento che sono arrivato, come se fossi uno di loro».
Intanto, gli allenamenti di scherma proseguono. Sempre rispettando le regole della sicurezza sanitaria, gli atleti si ritrovano con maestre e istruttori in vista della ripresa dell’attività agonistica prevista in primavera, sempre che l’epidemia lo consenta. Nelle prossime settimane, infine, si terranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio del Pettorelli, in vista delle elezioni per gli organismi regionali e nazionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento