Questo sito contribuisce all'audience di

Scherma - Il Pettorelli torna da Modena con un argento in rosa

Secondo posto per Stefania Perna al trofeo Open. Dura la prova del Campionato nazionale Giovani a Ravenna, in pedana otto atleti

Fine settimana in pedana per gli spadisti del Pettorelli. Da Modena, Stefania Perna torna con un argento, mentre è risultata molto impegnativa la gara nazionale del campionato Giovani di Ravenna che ha visto la partecipazione di otto atleti.Al Trofeo MBE-OPEN CUP di Modena, Perna ha superato i gironi con 3 vittorie e 2 sconfitte, ma si è riscattata nelle eliminatorie battendo in sequenza Valeriano (13-8) e Togni (8-7). Giunta nella zona alta della competizione si è misurata con la toscana Giugni, in un incontro agguerrito, alla quale ha strappato la vittoria 15-13. In finale, Stefania ha conteso la piazza alla bolognese Angelj Mariano alla quale ha ceduto 10-15 salendo così sul secondo gradino del podio.Intanto, alla 1ª Prova Nazionale Giovani di Ravenna i maestri Bossalini e Monticelli hanno portato sulle pedane romagnole Michele Comolatti, Amedeo Polledri, Riccardo Salvatori, Tommaso Bonelli e Luca Visentini che hanno gareggiato sabato. Gli incontri sono stati di alto livello e gli assalti particolarmente impegnativi, contro il top degli atleti della categoria, alcuni dei quali già nel giro della Nazionale. Dopo aver superato i gironi, i piacentini sono stati fermati nei primi incontri ad eliminazione diretta.Domenica è stata la giornata della spada femminile, anche in questo caso gara di livello, dove sono scese in pedana le piacentine Rebecca Schiavi, Matilde Burgazzi e Marta Nocilli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento