rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Scherma

Altre conferme per il Pettorelli agli Italiani: la spada femminile sfiora la promozione in Serie A2

Biancorosse battute dalla Partenopea nella gara decisiva per il salto di categoria. La squadra maschile chiude al nono posto

Il sindaco Barbieri ha ribadito l’orgoglio della città di ospitare campionati di livello nazionale «grazie anche all’impegno del Pettorelli che ha costruito generazioni di professionisti che continuano l’impegno nello sport, per la crescita sportiva e la formazione della persona». Secondo Barbieri «dopo l’accordo City Partner con la Federscherma siamo in una fase di crescita. Questa è una partenza. L’accordo è stato accolto con entusiasmo dalla città. Attorno, si è creata una rete molto importante di relazioni e di crescita del territorio che sta accogliendo questi eventi come occasione anche di sviluppo economico».

Un grazie al Pettorelli per l’organizzazione è venuto anche da Murelli: «Il campionato italiano a Piacenza è un modo per valorizzare questo sport, e farlo conoscere anche da noi, e dall’altro è un modo per far stare insieme i ragazzi. E poi il gioco di squadra è sempre importante anche nella vita». Anche Murelli ha sottolineato l’importanza di City Partner «che potrebbe portare la struttura di Piacenza Expo a ospitare eventi internazionali un aspetto sottolineato anche dal presidente nazionale di Federscherma».

Nel pomeriggio, nell’Auditorium di Piacenza Expo è stato presentato il libro “La porta di Esculapio”, di Antonio Fiore, presidente della commissione medica della Federscherma. All’evento ha partecipato anche uno dei più noti doppiatori italiani Marico Cordova che ha letto alcuni passi del testo, accompagnato alla chitarra da Anthony Caruana curatore della collana Schegge della Bertoni editore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altre conferme per il Pettorelli agli Italiani: la spada femminile sfiora la promozione in Serie A2

SportPiacenza è in caricamento