rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Rugby

Rugby Top 10 - Match di lusso sabato sera per i Lyons al "Battaglini" di Rovigo

Leoni in prima serata (ore 20.30) per trovare risposte positive dopo la bruciante sconfitta di domenica scorsa contro Colorno

I Lyons di Orlandi e Paoletti cercano subito il riscatto sul palcoscenico più importante del Rugby italiano. Sabato sera alle ore 20.30 i bianconeri scendono sul prestigioso campo del "Battaglini" di Rovigo, per sfidare  la FEMI-CZ di Coach Coetzee. Leoni in prima serata per trovare risposte positive dopo la bruciante sconfitta di domenica scorsa contro Colorno.

Non servono grandi presentazioni per la squadra Rossoblù, finalista nell'ultima edizione del Peroni TOP10 e società farò del campionato. Dopo la bruciante sconfitta in finale dello scorso maggio, Rovigo è ai blocchi di partenza ancora una volta come una delle favorite allo scudetto, avendo rinforzato la squadra con acquisti di peso provenienti dal campionato interno, su tutti il duo di terze linee argentine Stavile e Casado, e anche con volti internazionali, come il trequarti Bazan Velez, fresco di esordio con la maglia della nazionale Argentina. Partenza in salita quella di Rovigo, che domenica scorsa è incappata in una sconfitta a sorpresa sul campo di Viadana. Lyons e Rovigo sono reduci da un recente scontro, quello di un mese fa in coppa Italia al Beltrametti, che ha visto trionfare Rovigo non senza difficoltà.

In casa Lyons il clima è sospeso, a metà tra la consapevolezza dell'ottima prestazione fornita con Colorno, e il rammarico per un'occasione persa. Il sentimento è reso bene dalle parole dell'allenatore della mischia bianconera Tino Paoletti, che ha presentato la sfida di Rovigo partendo da ciò che di buono e meno buono si è visto nella prima giornata di campionato: "Analizzando la partita ciò che emerge è che noi abbiamo 'fatto e disfatto' la partita. Esempio chiaro è la prima meta subita, nata da un fallo in zona d'attacco, seguito da un fallo sulla touche successiva che si ha costretto a difendere a ridosso della nostra linea di meta. I nostri avversari hanno guadagnato così 80 metri senza faticare, e la disciplina sarà una chiave fondamentale da controllare sabato sera. Nel primo tempo abbiamo faticato molto, con due cartellini gialli subiti, una cosa che non deve ripetere. Essere aggressivi è nel nostro DNA, ma non possiamo condannarci a soffrire in questo modo. Perché quando nel secondo tempo siamo riusciti ad imporre il nostro gioco abbiamo marcato punti e fatto un'ottima prestazione. Dobbiamo riuscire a mantenere alto il livello di concentrazione e restare lucidi nei momenti chiave, concretizzando tutte le opportunità di andare a segnare punti. "

Appuntamento dunque per le ore 20.30 di sabato allo Stadio “Battaglini” di Rovigo. La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma web di Eleven Sports e su Rai Sport HD, canale 58 del digitale terrestre.

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Via G., Paz, Conti, Bruno (cap); Ledesma, Via A; Portillo, Salvetti, Cissè; Quaranta, Lekic; Minervino, Buondonno, Cafaro

A disposizione: Cocchiaro, Actis, Aloè, Moretto, Petillo, Cuoghi, Cuminetti, Zaridze

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Top 10 - Match di lusso sabato sera per i Lyons al "Battaglini" di Rovigo

SportPiacenza è in caricamento