Domenica, 14 Luglio 2024
Rugby

Rugby Serie A Elite - Primo momento "verità" per i Lyons: sabato arriva il Mogliano Veneto

Mogliano si presenta al Beltrametti (ore 14.30) accreditato del penultimo posto in classifica, ma la squadra di Coach Caputo ha dimostrato tutto tranne che di essere un avversario facile

Primo momento della verità per Sitav Rugby Lyons, che sabato alle 14.30 affronterà una sfida importantissima al Beltrametti. A Piacenza arriva il coriaceo Mogliano Veneto, squadra ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale ma che ha dimostrato di essere una valida avversaria per tutti. Una sfida da non fallire per i Leoni di Urdaneta e Paoletti, che possono allo stesso tempo risalire la classifica e distanziare la zona retrocessione. Dopo due sconfitte di misura che hanno portato rammarico, una bella affermazione è quello che serve al gruppo bianconero in vista delle impegnative sfide in programma nel mese di dicembre.

Mogliano si presenta al Beltrametti accreditato del penultimo posto in classifica, ma la squadra di Coach Caputo ha dimostrato tutto tranne che di essere un avversario facile. O biancoblù sono infatti reduci da un pareggio in casa del Rovigo campione d’Italia, in cui gli uomini di Caputo hanno anche avuto la possibilità di vincere con un drop allo scadere fuori misura. I veneti sono una squadra con una mischia forte e una cabina di regia di alto livello, che rende i biancoblù una squadra equilibrata e con ottimi meccanismi di gioco.

La giornata di sabato si preannuncia come una data speciale, ma per qualcuno lo sarà un po’ di più: il Capitano bianconero Lorenzo Maria Bruno taglierà il traguardo delle 150 presenze in maglia Lyons. Un’altra tacca aggiunta alla collezione di “Blondo”, ormai sempre di più bandiera e simbolo di questa era di Sitav Rugby Lyons. Per lui, sabato ci sarà anche l’occasione di ritoccare il record di mete realizzate in maglia Lyons, raggiunto con la doppietta nella scorsa partita contro le Fiamme Oro a quota 72, pari merito con il recordman Paolo Ferretti. Con una segnatura Bruno scriverebbe ancora una volta il suo nome nella storia bianconera, ma l’obiettivo di questo sabato non sarà personale: il focus rimane portare a casa la vittoria e rilanciarsi dopo le sconfitte con Viadana e Fiamme Oro.  “L’unica cosa da cambiare rispetto alle ultime partite è il risultato. Non sono state prestazioni negative, in entrambe le gare abbiamo avuto fasi di predominanza in diverse fasi di gioco, e ci sono mancati solo dei piccoli dettagli per portare a casa due vittorie. Possiamo dire che in entrambe le sfide il risultato è stato più figlio dei nostri errori che delle prestazioni degli avversari, e questo deve essere da stimolo per tutti noi a rimanere concentrati e ad essere più cinici quando c’è l’opportunità di marcare. In un campionato così serrato, è normale avere degli alti e dei bassi, ma il clima in squadra rimane positivo e tutti sono determinati a lottare e dare il loro contributo.”

Tutto pronto dunque per la sfida di sabato al “Beltrametti” di Piacenza. La partita sarà trasmessa in diretta su sulla piattaforma streaming di DAZN. Calcio di inizio alle ore 14.30 di sabato 18 novembre.

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Cuminetti, Paz, Conti, Bruno (cap); Chico, Via A; Portillo, Cissè, Bottacci; Cemicetti, Pisicchio; Tripodo, Minervino, Pelliccioli
A disposizione: Cocchiaro, Acosta, Morosi, Filoni, Mannelli, Bance, Cuoghi, Zaridze

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby Serie A Elite - Primo momento "verità" per i Lyons: sabato arriva il Mogliano Veneto
SportPiacenza è in caricamento