Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons, via agli abbonamenti. Le Giovanili

È il neocapitano Edward Thrower, MVP al termine dello scorso campionato ad essere il testimonial della campagna abbonamenti di Sitav Rugby Lyons che comincia a due settimane dall’inizio del campionato di Eccellenza 2016/17. Un campionato che si...

Rugby - Lyons, via agli abbonamenti. Le Giovanili - 2
È il neocapitano Edward Thrower, MVP al termine dello scorso campionato ad essere il testimonial della campagna abbonamenti di Sitav Rugby Lyons che comincia a due settimane dall’inizio del campionato di Eccellenza 2016/17. Un campionato che si preannuncia entusiasmante come hanno dimostrato le recenti uscite di precampionato dei bianconeri. Dopo un anno trascorso ad ambientarsi nella massima serie, gli uomini di Achille Bertoncini sono pronti a dire la propria e lottare per qualcosa che vada oltre la semplice salvezza. A partire da mercoledì 21 settembre, alle ore 18.00, presso il campo “Guarnieri” di via Rigolli (Sede Lyons) sarà possibile prenotare le tessere di abbonamento che, come l’anno scorso sarà unico per le gare casalinghe del Campionato di Eccellenza (9 incontri) e del Trofeo Eccellenza (1 incontro). Il costo è di 80 euro per gli uomini e 40 euro ridotto per le donne. La tessera potrà essere ritirata a partire da venerdì 23 settembre sempre presso il campo “Guarnieri”, da lunedì al venerdì dalle 18.00 in poi.

SERIE C

Sitav Rugby Lyons – Botticino Rugby Union 74 – 0
Sitav Rugby Lyons: Valverde, Pattarini, Montanari S., Cacciatore, Rattotti, Montanari E., Gherardi, Bosoni, Petrusic, Menozzi, Zavattoni, Soffientini, Malchiodi, Ceresa, Cantù. Sono entrati: Groppi, Vaghini, Groppelli, Delforno, Moretto, Cazzarini, Riccardi M., Rossi E., Seccaspina, Cavanna P., Politi, Terenziani, Gazzola, Dosi.
Marcatori: mt Pattarini tr Montanari E. (7-0), mt Pattarini tr Montanari E. (14-0), mt Cantù tr Montanari E. (21-0). Secondo tempo: mt Groppi (26-0), mt Montanari E. tr Montanari E. (33-0), mt Montanari S. (38-0), mt Rossi E. (43-0), mt Montanari E. (48-0), mt Vaghini tr Montanari E. (55-0), mt Bosoni tr Montanari E. (62-0), mt Vaghini (67-0), mt Vaghini tr Riccardi M. (74-0).

La stagione della seconda squadra comincia nel migliore dei modi con un netto successo nell’amichevole contro il Botticino Rugby Union che fa ben sperare per il campionato di serie C che comincerà fra due settimane in casa del Rugby Monza.
Il risultato finale mette in ombra l’ottima prestazione del Botticino che nel primo tempo si è rivelato avversario solido e tenace. Per i primi 40 minuti i bianconeri hanno trovato pane per i propri denti, ma sono comunque riusciti a segnare ben tre mete con Cantù e Pattarini, autore di una doppietta. Nella ripresa, in parte per il calo del Botticino e in parte per le forze fresche arrivate dalla panchina, i bianconeri hanno fatto la differenza e l’incontro non ha più avuto storia. I ragazzi di Orlandi, Bossi e Castagnola hanno quindi messo a segno ben nove mete di cui cinque trasformate portando il risultato sul 74 a 0 finale.
Soddisfatto di quanto visto in campo il tecnico dei Lyons Paolo Orlandi: «Solitamente nella prima partita mancano automatismi e ritmo, ma oggi è stato diverso. Siamo solo all’inizio, ma si sono viste buone cose. Nel secondo tempo, quando loro sono calati e noi abbiamo fatto i cambi abbiamo preso il sopravvento».
Convinto dalla prestazione dei bianconeri anche capitan Gherardi che dà la carica ai suoi per affrontare al meglio il campionato: «Come prima amichevole è andata bene anche se dobbiamo migliorare ancora gli automatismi. La mischia ha un po’ sofferto nel primo tempo, ma i trequarti sono andati molto bene e abbiamo dominato. Sicuramente il risultato di oggi ci fa ben sperare per il campionato dove non nascondiamo che l’obiettivo è la promozione.»

UNDER 18

Lyons Valnure - Romagna RFC 14 – 19
Lyons Valnure: Beltramini, Belforti, Dallavalle, Patelli, Eddoukali, Via, Efori, Bedini, Brigati, Valeri, Pozzoli, Nicolini, Di Stefano, Borghi, Integlia. A disp.: Dal Capo, Lekic, Hohxa, Monsoni, Viani, Ontani, Bonetti.
Allenatori: Bassi, Solari.
Marcature Lyons: Mete: Via (1). Trasf.: Via 0 su 1. Piazzati: Via 3 su 3.

Un brutto passo falso per i ragazzi dell’Under 18 contro il Romagna RFC complica la corsa dei bianconeri al campionato élite. I ragazzi di Bassi e Solari, tra le mura amiche del Beltrametti, non sono risultati incisivi e hanno subito la forza fisica e l’organizzazione di un avversario determinato e capace di approfittare degli errori dei piacentini.
Durante il primo tempo a fare il gioco è il Romagna anche sei i Lyons riescono ad arginarne gli attacchi e a pungere con i calci piazzati di Giovanni Via che al 15’ e al 19’ porta il risultato sul 6 a 0. Il gioco dei giovani leoni però non decolla e a farsi pericoloso è il Romagna che tuttavia non riesce a varcare la linea di meta piacentina anche durante i dieci minuti di superiorità numerica per l’ammonizione di Dallavalle. Le squadre vanno quindi negli spogliatoi sul 6 a 0 in favore dei Lyons che nella ripresa segnano per primi con altri tre punti del solito Via. Sotto di 9 a 0, il Romagna aumenta la pressione e i bianconeri si trovano in difficoltà e con un clamoroso errore all’interno della ventidue regalano la prima meta agli ospiti. La reazione dei padroni di casa è però immediata e al 17’ Via raggiunge la meta e ristabilisce le distanze. Il Romagna alza ancora il ritmo e tra il 20’ e il 24’ mette a segno un uno-due che chiude i conti in favore della squadra ospite: finisce 14 a 19 con la formazione romagnola meritatamente vittoriosa. «Purtroppo abbiamo perso una partita che sembrava essersi messa bene – afferma Solari, tecnico dei bianconeri – Probabilmente è mancata la volontà nella parte finale: si è trattato più di un calo mentale che fisico. Adesso dobbiamo pensare a cosa si può migliorare e cercare di fare meglio domenica prossima».
La qualificazione al girone élite non è ancora compromessa per i Lyons, ma la strada è decisamente in salita e servirà una vera impresa a Cesena per ribaltare un risultato che al momento vede il Romagna con un piede in élite.



UNDER 16

Lyons Valnure – Piombino Etruria 20 – 7
Lyons Valnure: Oppizzi A., Molina, Bolzoni, Bongiorni, Mazzoni, Dene, Solenghi T., Profiti, Losi, Cuminetti, Ugolotti, Zanon, Baiocco, Cavassi, Mori. In panchina: Tumminello, Malta, Moretto, Tavelli, Solenghi F., Oppizzi D., Azzini.
Marcatori: Molina 1 meta, Tumminello 1 meta, Solenghi T. 1 meta, Solenghi F. 1 meta.
Allenatori: Baracchi, Bergamaschi, Parmigiani
Giornata 2, seconda vittoria. L'U16 Lyons Valnure batte l'Etruria Piombino 20-7 nella partita valida per il barrage del campionato Elite. Un risultato fondamentale che avvicina sempre più i ragazzi alla massima serie.
In campo Oppizzi A., Molina (vice cap), Bolzoni, Bongiorni, Mazzoni, Dene, Solenghi T., Profiti, Losi, Cuminetti (cap), Ugolotti, Zanon, Baiocco, Cavassi, Mori. In panchina: Tumminello, Malta, Moretto, Tavelli, Solenghi F., Oppizzi D., Azzini. Marcatori: Molina 1 meta, Tumminello 1 meta, Solenghi T. 1 meta, Solenghi F. 1 meta. Ha arbitrato la partita Andrea Poluzzi, giudice di gara nazionale.

Non del tutto soddisfatto l'allenatore in campo, Fabio Bergamaschi: “Siamo partiti poco concentrati e con un atteggiamento superficiale, abbiamo fatto errori di manualità ed è mancato il sostegno. Ha lavorato bene la mischia – ha aggiunto il tecnico – e sono stati ben fatti i lanci di touche.” “Domenica prossima contro il Firenze – ha concluso l'allenatore – dobbiamo essere aggressivi e determinati fin dal primo istante di gioco. Dobbiamo assolutamente vincere, dobbiamo dare prova di carattere. La difesa dovrà essere efficace al massimo perché è lì che saremo messi sotto pressione”. Meno severo invece il parere di Andrea Oppizzi, pilone destro dei Lyons U16: “Ci siamo impegnati ma dobbiamo essere più positivi a livello mentale. Dobbiamo placcare duro e metterci molta più voglia nella prossima partita”.
La vittoria comunque è dei Lyons che a questo punto sono più che a metà dell'opera. A bordo campo oggi a fare il tifo c'erano anche il presidente dei Lyons Rugby, Natalino Fanzola e il direttore sportivo della società, Claudio Deltrovi.
Domenica prossima gli U16 si giocano il tutto per tutto a Firenze alle 12.30, nella terza e ultima giornata del barrage. Una vittoria che deve essere portata a casa.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento