menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rugby - Lyons, trasferta difficile a Viadana - 1

Rugby - Lyons, trasferta difficile a Viadana - 1

Rugby - Lyons, trasferta difficile a Viadana

È tutto pronto in casa Lyons per la trasferta di sabato pomeriggio in casa del Viadana dove a partire dalle ore 15 comincerà la quinta giornata di campionato. I bianconeri torneranno a giocare allo Zaffanella dopo cinque mesi dalla finale contro...

È tutto pronto in casa Lyons per la trasferta di sabato pomeriggio in casa del Viadana dove a partire dalle ore 15 comincerà la quinta giornata di campionato. I bianconeri torneranno a giocare allo Zaffanella dopo cinque mesi dalla finale contro la Pro Recco che ha permesso ai bianconeri di ottenere la promozione. Quella di sabato sarà però senz’altro una sfida tutta in salita per i Lyons chiamati all’impresa per riscattare le sconfitte con Lazio e San Donà. Il Viadana infatti ha fino ad ora fatto dello Zaffanella una fortezza inespugnabile e, dopo la sconfitta con il Calvisano, cercheranno la vittoria piena per non perdere la scia dei playoff. Dalla parte dei Lyons le statistiche che vedono i bianconeri condurre con otto successi contro i sei del Viadana, ma bisogna dire che l’ultimo precedente risale alla stagione 1994/95 quando le due formazioni si affrontarono ben quattro volte (3 a 1 in favore di Viadana).
Sabato saranno diversi gli innesti nella formazione bianconera a partire da una linea dei trequarti che vede il debutto stagionale di Giuseppe Bassi in campo al posto di Cammi e il ritorno di Boreri al posto dello squalificato Bruno. Assente per la prima volta Subacchi, fino ad ora sempre presente che sarà però sostituito dall’inossidabile Matteo Rossi, storico capitano bianconero. In cabina di regia, dopo l’eccellente secondo tempo con il San Donà sarà invece confermato Eddy Rivetti. Fra gli avanti bisogna segnalare il solito turnover fra Staibano e Carloni in prima linea e l’ingresso di Daniele e Chiappini titolari al posto di Cocchiaro e Baracchi.

I bianconeri si aspettano una partita durissima soprattutto sul piano fisico come conferma l’allenatore Achille Bertoncini: «Sarà una partita molto dura fisicamente che servirà per abituarci al tipo di campionato: uno stimolo in più per i ragazzi che dovranno dare il massimo per confrontarsi con un avversario di alto livello. Non ci siamo mai tirati indietro dallo scontro fisico come dimostra l’infermeria sempre al lavoro, ma scenderemo in campo con la mentalità per fare punti. Non si tratta di un’impresa semplice perché Viadana è abituata a lottare per traguardi importanti e a giocare un rugby di alto livello, ma noi non ci tireremo indietro».

Il programma della quinta giornata di Eccellenza: L'Aquila-Fiamme Oro Roma, Lazio-Calvisano, Mogliano-Rovigo, Padova-San Donà, Viadana-Lyons Piacenza.
Classifica: Rovigo 19, Calvisano 16, Padova 14, Mogliano 10, Viadana 9, San Donà 9, Lazio 8, Fiamme Oro Roma 6, Lyons Piacenza 2, L'Aquila -4.

Tra i migliori in campo venerdì contro il San Donà, Nicola Fornari è consapevole del lavoro svolto in settimana e invita la formazione bianconera a tenere alta la concentrazione: «Andremo a Viadana molto combattivi sapendo che dobbiamo portare a casa punti pesanti. Non sarà semplice farlo con una squadra equilibrata come Viadana che punta ai playoff e vanta una tra le mischie più forti del campionato e dei trequarti di alto livello. Abbiamo lavorato molto in settimana per scongiurare le false partenze che tanto hanno pesato nelle ultime due giornate. Conosciamo i nostri mezzi e sappiamo che se riuscissimo a giocare sempre con l’intensità del secondo tempo degli ultimi incontri potremmo mettere in difficoltà anche squadre ben più blasonate di noi».

Questa la probabile formazione di Sitav Rugby Lyons per la sfida con il Viadana: Thrower; Bassi, Rossi, Forte; Boreri; Nathan, Rivetti; Ward; Fornari, Cissè; Chiappini, Mahu; Carloni, Daniele, Singh. A disposizione: Ferri, Barbuscia, Staibano, Baracchi, Ferrari, Via, Cammi, Ortis.

Nel fine settimana oltre alla prima squadra scenderanno in campo anche i cadetti impegnati sia nel campionato di serie C2 che in quello Riserve. Nella terza giornata del girone lombardo della serie C2 i bianconeri ospiteranno al Beltrametti 2 il Gussago. La sfida comincerà alle 12.30 e vedrà i Lyons di Orlandi, Acquaro e Carozza andare a caccia del terzo successo consecutivo per difendere la vetta della classifica. A seguire anche la terza giornata del campionato Riserve con i bianconeri in campo dalle 14.30 in un attesissimo derby contro il Piacenza Rugby.
In campo anche l’Under 18 che andrà a caccia della prima vittoria stagionale sul difficile campo del Modena. Sul Beltrametti 1 invece dalle ore 12.30 i ragazzi del Centro di Formazione di Piacenza categoria Under 16 ospiteranno quelli del Centro di Formazione di Recco, mentre al Savoia le due Under 14 bianconere si confronteranno con Noceto e Amatori Parma a partire dalle ore 10.00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento