Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons, si riparte con la trasferta a Mogliano

Sabato pomeriggio alle 15.00 ricomincerà il campionato di Eccellenza fermo dal 6 di novembre per i test match della Nazionale. I ragazzi della Sitav Rugby Lyons saranno a Mogliano, squadra dell’ex Aristide Barraud, per provare a portare a casa...

Rugby - Lyons, si riparte con la trasferta a Mogliano - 1
Sabato pomeriggio alle 15.00 ricomincerà il campionato di Eccellenza fermo dal 6 di novembre per i test match della Nazionale. I ragazzi della Sitav Rugby Lyons saranno a Mogliano, squadra dell’ex Aristide Barraud, per provare a portare a casa punti preziosi per la corsa salvezza. La pausa è stata lunga e i bianconeri dovranno dimostrare di non aver perso lo smalto che aveva permesso loro di battere la Lazio e strappare un punto al Petrarca Padova. Segnali incoraggianti si sono visti già sabato scorso in un’amichevole interna fra prima e seconda squadra, ma solo il campo potrà dire se è stata levata del tutto la ruggine dagli ingranaggi.

Il XV che schiererà Achille Bertoncini vede diverse novità rispetto alle formazioni delle ultime sfide. A partire dalla prima linea dove Grassotti e Daniele saranno affiancati da Lombardi. In seconda linea confermati invece Riedo e Tveraga mentre Ferrari, Masselli e Carbone completeranno il pacchetto di mischia. In cabina di regia a fianco di Via tornerà Troy Nathan. Nei trequarti troveremo invece Subacchi e Montanari alle ali, Forte e Bruno nei centri e Thrower nel consueto ruolo di estremo.

Questa la probabile formazione: Thrower, Subacchi, Bruno, Forte, Montanari, Nathan, Via, Carbone, Masselli, Ferrari, Riedo, Tveraga, Lombardi, Daniele, Grassotti. A disposizione: Barbuscia, Rollero, Salerno, Cissè, Bance, Rivetti, Cammi, Boreri.

Il tecnico bianconero Achille Bertoncini non nasconde le ambizioni dei Lyons: «Andiamo a Mogliano dopo un mese di stop e dopo una partita contro il Petrarca Padova dove, nonostante la prestazione soddisfacente, abbiamo raccolto meno di quanto avremmo potuto. Ogni partita ha la sua storia e affronteremo Mogliano come abbiamo fatto con tutti gli altri avversari: cercheremo di fare il nostro gioco e portare a casa il risultato».

Il capitano bianconeri Edward Thrower sprona i suoi leoni: «La pausa è stata importante, ma la partita con la seconda squadra ci ha dimostrato che siamo pronti e impazienti di scendere in campo. Dovremo fare una grande partita per cercare di guastare la festa a Mogliano vincendo sul suo campo. Ci presentiamo con l’importante ritorno di Nathan che potrà vestire la maglia numero 10, anche se purtroppo dovremo ancora fare a meno di Mortali».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento