Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons, nessun calcolo: contro la Lazio la partita che vale una stagione

Il tecnico Achille Bertoncini: «La posta in palio è grande e sarà sicuramente partita che richiamerà molta tensione. Mi aspetto un po’ di nervosismo all’inizio, ma stiamo lavorando per arrivarci nel modo migliore»

Non è più tempo di calcoli per la Sitav Rugby Lyons che sabato pomeriggio alle 15.00 ospiterà la Lazio nella dodicesima giornata del campionato di Eccellenza. I bianconeri sono costretti a vincere lo scontro con la diretta avversaria per accorciare sul penultimo posto e rientrare in lotta per la salvezza. Come sempre per le sfide in casa al Beltrametti sarà aperto il punto ristoro con un menu che prevede panino al pulled pork, pop corn e birra. I bianconeri si presentano alla sfida con la Lazio al completo dopo aver recuperato gli infortunati che avevano saltato la partita con il Calvisano. In prima linea troveremo confermati Grassotti, Daniele e Leatigaga con Tveraga e Riedo in seconda. In terza linea si rivedrà titolare Cissè con Ferrari e Carbone. Coppia inedita in cabina di regia con Van Staden affiancato da Michele Mortali in veste di numero dieci. Nei trequarti confermata la coppia Conti, Forte nei centri con Bruno e Boreri alle ali e capitan Thrower nel ruolo di estremo.

Questa la probabile formazione: Thrower; Bruno, Forte, Conti, Boreri; Mortali, Van Staden; Carbone, Cissè, Ferrari; Riedo, Tveraga; Leatigaga, Daniele, Grassotti. A disposizione: Lombardi, Rollero, Zilocchi, Masselli, Bance, Rivetti, Subacchi, Montanari.

Il tecnico bianconero Achille Bertoncini sottolinea l’importanza della sfida: «La posta in palio è grande e sarà sicuramente partita che richiamerà molta tensione. Mi aspetto un po’ di nervosismo all’inizio, ma stiamo lavorando per arrivarci nel modo migliore. La Lazio ha messo in difficoltà tutti, ma lo abbiamo fatto anche noi e penso che partiremo alla pari; sarà poi importante gestire bene l’incontro e riuscire a fare la differenza».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Michele Mortali mette in guardia i suoi compagni e sottolinea l’importanza di essere ordinati: «Ci aspetta una partita durissima: sappiamo che verranno con il coltello tra i denti e dovremo farci trovare pronti. Sono una squadra che sa giocare bene anche nel caos e noi dovremo essere bravi a essere ordinati per metterli in difficoltà. Penso che dovremo cercare di giocare con gli avanti, ma farci trovare pronti anche con i trequarti nella “scramble defense”. Servirà una partita completa».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento