Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Lyons, la Serie C sconfitta da Stezzano. Bene l'Under 18 che supera Treviglio

Serie C

Rugby Club Stezzano – Rugby Lyons 37 – 27
Rugby Lyons: Montanari; Santagostino; Di Lucchio; Molinari; Rattotti; Spezia; Dal Capo; Cavanna Pi.; Petrusic (CAP); Molina; Dosi; Bassi; Malchiodi; Groppelli G.; Cantù. A Disp: Atanasov; Basilico; Zazzi; Rossi; Rivetti; Groppelli N.; Milesi
Marcatori Lyons: 27’ mt Petrusic; 35’ mt Montanari trasf. Montanari; 38’ cp Montanari; 41’ mt Petrusic trasf. Montanari; 67’ mt Bassi
Prima fase del campionato di Serie C che si conclude in modo amaro per i giovani leoni della seconda squadra, che incappa in una sconfitta indolore sul campo dello Stezzano, penultimo in classifica e condannato alla Poule Promozione. La formazione cadetta aveva già messo in sicurezza il secondo posto in classifica, e in questa partita ha potuto fare turnover per vedere all’opera sia giocatori al rientro (come Molinari, Dosi, Cavanna e Rivetti), sia giovani dell’Under 18 come Molina e Nicholas Groppelli, che continuano a guadagnarsi opportunità e minuti importanti.
Tuttavia la partita lascia molto l’amaro in bocca, soprattutto per l’inizio partita in cui è mancato totalmente l’atteggiamento e l’aggressività, concedendo tre mete agli avversari nei primi 20 minuti. Dopo la violenta sveglia gli uomini di Simone Bossi hanno trovato una reazione importante, marcando tre mete prima dell’intervallo e ribaltando la partita, prima di una seconda frazione in cui sono tornati gli ormai soliti problemi di concentrazione e di disciplina, con lo Stezzano che ha mantenuto il pallino del gioco appoggiandosi alla propria mischia chiusa, marcando quattro mete contro la sola, che vale comunque il punto di bonus offensivo, dei Lyons.
La partita non valeva molto in termini di classifica per entrambe le squadre, ma riprendere con una vittoria dopo la pausa natalizia avrebbe dato tutt’altra spinta ai giovani leoni in vista dell’imminente seconda fase del campionato: per i ragazzi di Simone Bossi è ora di rimboccarsi le maniche, in vista di una Poule Promozione da affrontare da protagonista, attendendo l’ufficialità riguardo il calendario e le squadre partecipanti.

Under 18

TREVIGLIO – LYONS 13 – 34
Campionato Lombardo
Marcatori: mt. Opizzi D. 3, mt. Figuretti 2, mt. Baciocchi 1
Trasf.: Oppizzi D 2/2, Lucchese 0/4
Convocati: Figuretti, Espinoza, Matarozzi, Russo, Bilal, Oppizzi D., Azzini, Ugolotti, Di Sebastiano, Peveri, Savi, Bart, Baglioni, Canderle, Moretto, Repetti, Mori, Lucchese, Baciocchi, Fenucci, Ravi Pinto, Bongiorni
Domenica 13 gennaio i giovani leoni dell’Under18 hanno affrontato e vinto fuori casa il Treviglio. Partita iniziata con un ritardo che tutto sommato ha portato fortuna. I Lyons partono molto bene, concentrati e ben disposti in campo. Gli allenatori soddisfatti trovano che il lavoro svolto in allenamento cominci a dare i suoi frutti. La partita si conclude con la vittoria dei nostri, pronti ad affrontare le prossime partite di campionato.

Under 16

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MODENA - LYONS 15 - 0 (mete 2 – 0)
Convocati: Lucchese, Botti, Solari, Teruggi, Cassinari, Fornasari, Villa, Spezia, Montesissa, Lomuscio, Calandroni, Davoli, Murano, Buzzetti, Borchieri      
A disp.: Kummer, Buratti, Corti, Bonetti, Milani, Agio, Zucchini
All.: Dadati, Dimilito, Zaini
Dopo la sosta natalizia, la regionale riprende il suo cammino da Modena. La partita si rivela molto equilibrata con le due squadre che si fronteggiano a centrocampo, incapaci di superarsi. Così, la prima frazione si chiude 3-0 per i padroni di casa, grazie ad un piazzato, concesso dai nostri troppo a ridosso dei pali. Nel secondo tempo la musica non cambia, ma i Lyons non riescono ad arginare due folate offensive più robuste dei padroni di casa, uscendo sconfitti per 15-0. Tracciando un consuntivo, bene le fasi statiche (mischia e touche), male le skills e la mancanza cronica di disciplina. In fondo, il rugby è un gioco semplice, ma che va provato, provato e riprovato con tantissima dedizione e volontà: è una chiamata a svolgere assiduamente gli allenamenti che non può essere più disattesa, per non tornare ogni domenica sconfitti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento