Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Il primo maggio al Beltrametti la 10a edizione del Memorial Melchiorre Dadati-Trofeo Paolo Rossi

Il ricavato della manifestazione in programma il 1 maggio sarà devoluto all'AIRC - Associazione italiana per la ricerca sul cancro

Un momento della presentazione del X Memorial Melchiorre Dadati

Venerdì mattina, nella sede della Provincia di Piacenza si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del X Memorial Melchiorre Dadati - Trofeo Paolo Rossi in programma Martedì 1 Maggio dalle 11.00 alle 18.00 presso lo stadio Beltrametti di Piacenza.
Presenti Annamaria Olati che ha portato i saluti del consigliere provinciale Massimo Castelli, Graziella e Arianna Dadati insieme a Elena Leonardi in rappresentanza di AIRC - Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, Gian Claudio Barillà, consigliere regionale CRER – Comitato Regionale Emilia Romagna e Stefano Romagnoli.
Come ogni anno, il torneo ricorderà due indimenticate figure del rugby piacentino come Melchiorre Dadati e Paolo Rossi e il cui ricavato andrà ad AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.
“Il torneo di rugby, riservato alla categoria under 14, é ormai a tutti gli effetti uno degli appuntamenti più prestigiosi della categoria– sottolineano Arianna Dadati e Gian Claudio Barillà – e rappresenta un fiore all’occhiello anche a livello nazionale. A conferire internazionalità al torneo, anche quest’anno, la presenza del Comité Depertemantal De Rugby Du Var”.
Le rappresentative regionali schiereranno anche le squadre femminili che da diverse edizioni arricchiscono il palcoscenico del Beltrametti.
La manifestazione, a ingresso gratuito, è organizzata dal Comitato regionale rugby Emilia Romagna in collaborazione con Asd Sitav Rugby Lyons e per il primo anno, vedrà scendere in campo soltanto selezioni regionali, quindi a un livello qualitativo più alto rispetto alle precedenti edizioni.
“Il rugby è portatore di valori importanti – commenta Elena Leonardi - come la disciplina, il gioco di squadra e il senso di appartenenza che la nostra associazione condivide e ringrazio la famiglia Dadati per il prezioso lavoro che ogni anno fanno con i giovani, trasmettendo la loro passione”.

Il Memorial intende ricordare non solo le figure di Melchiorre Dadati conosciuto come “Dado”, storico fondatore dei Lyons e figura di spicco del panorama sportivo piacentino, e Paolo Rossi, prestigioso dirigente del club bianconero ma anche Filippo Cantoni, promessa del rugby italiano scomparso a soli 19 anni.
Durante il torneo verranno vendute dall’associazione “SOSTEGNO OVALE” felpe e t-shirt con il logo “Il sorriso che non si dimentica”, il cui ricavato verrà utilizzato per promuovere attività volute dalla famiglia Cantoni nel ricordo di Filippo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento