rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Rugby

Rugby - Il Piacenza supera di slancio il Cus Genova in trasferta: 13-31

Per la prima volta i genovesi escono dal proprio terreno di gioco senza aver conquistato un punto utile per la classifica

Allo Stadio Carlini, storico impianto sportivo genovese che dal 2021 è stato co-intitolato a Marco Bollesan, monumento del rugby italiano e non solo, il Piacenza Rugby, con un secondo tempo di sostanza, riesce a battere i padroni di casa e per la prima volta i genovesi escono dal proprio terreno di gioco senza aver conquistato un punto utile per la classifica. A tal proposito si ricorda che il Lecco, sul medesimo rettangolo di gioco, è stato costretto al pareggio per 17-17, e quindi il fatto che i piacentini riescano a strappare “solo” quattro punti per la classifica, suona più come un’impresa che come un obiettivo mancato. “Eroe” della giornata Alex Negrello, che con i suoi 21 punti (frutto di una meta, due trasformazioni e quattro calci piazzati) ha concretizzato il gioco sviluppato dai suoi compagni di squadra. L’inizio del Piacenza è di quelli che fanno pensare ad una domenica tutta in discesa; due mete nei primi dieci minuti di gioco e punteggio che subito lievita (0-12). Autori delle mete, prima Grandi che recupera il pallone dentro la propria metà campo, supera la difesa cussina tra finte e accelerazioni entusiasmanti e depone l’ovale in bandierina; e poi Negrello, che raccoglie la palla da una ruck formatasi dopo che Cisint si era incuneato nelle maglie difensive del Genova arrivando fin sotto i pali. A questo punto i biancorossi piacentini perdono il focus del gioco, diventano imprecisi, lasciando spazio ai cussini che prendono coraggio, alzano la linea di gioco e accorciano il divario nel punteggio: prima con un calcio di punizione da centro campo (3-12) e poi, complice una non perfetta chiusura difensiva e qualche placcaggio mancato, con una meta al 30’ (10-12), fino ad arrivare al sorpasso ancora su calcio di punizione (13-12). Il Piacenza è sotto pressione e rischia più volte altre segnature; chiudere in svantaggio la prima frazione di gioco rischierebbe di cambiare sensibilmente gli umori della partita a favore del Genova. Gli uomini di Grangetto reagiscono grazie anche ai numerosi tifosi piacentini che, accortisi del momento di difficoltà dei giocatori in campo, li sostengono a gran voce. I padroni di casa devono ricorrere a numerosi falli per contenere gli attacchi biancorossi; da uno di questi nasce il piazzato che Negrello realizza e che riporta avanti i biancorossi (13-15). Il secondo tempo è tutta un’altra storia; il Piacenza Rugby diventa più concreto mentre Genova non riesce più ad andare a punti. Alla fine, saranno sedici quelli messi a segno dai piacentini: tre piazzati realizzati da Negrello nel terzo quarto, segnature che portano i biancorossi a distanza di sicurezza (13-24), ed una meta al 25’ di Bertelli ben servito da Marazzi, nell’occasione schierato tra i trequarti, con Negrello che trasforma per il definitivo 13 a 31. Ora l’attenzione si sposta di nuovo al Beltrametti dove domenica prossima arriverà il Varese, fanalino di coda, ma che nelle ultime gare ha dato segno di risveglio battendo CUS Genova e Ivrea e costringendo il Lecco ad una vittoria di misura per 6-15.

Cus Genova – Piacenza Rugby 13 - 31

PIACENZA: Beghi, Bacciocchi, Grandi (40’ Misseroni), Crotti, Viani (12’st Bertorello), Cisint, Negrello, Marazzi, Lekic, Agio (14’st Alberti A.), Roda (33’st Ben Khaled), Bonatti, Battini (21’st Codazzi), Bertelli, Alberti A. (1’st Baccalini) All: Grangetto

Arbitro: Andrea Ghisalberti di Bergamo. Note: Cartellino giallo al 26’st per Santiago

Marcatori: 3’ mt Grandi (0-5); 10’ mt tr Negrello (0-12); 13’ cp Ricca (3-12); 30’ mt Gesa tr Ricca (10-12); 38’ cp Ricca (13-12); 41’ cp Negrello (13-15); secondo tempo: 7’ cp Negrello (13-18); 17’ cp Negrello (13-21); 21’ cp Negrello (13-24); 24’ mt Bertelli tr Negrello (13-31)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby - Il Piacenza supera di slancio il Cus Genova in trasferta: 13-31

SportPiacenza è in caricamento