Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - I Lyons, già retrocessi, vogliono chiudere a testa alta sul campo del Reggio Emilia

Ultimo appuntamento della stagione per il campionato di Eccellenza

Il tecnico dei Lyons, Achille Bertoncini

Sabato pomeriggio alle ore 16.00 a Reggio Emilia la Sitav Rugby Lyons terminerà il campionato e la propria permanenza in Eccellenza. Con una giornata di anticipo è infatti arrivato il primo verdetto stagionale che ha decretato la matematica retrocessione dei bianconeri. Il match non vale quindi per modificare la classifica, ma i bianconeri andranno comunque a caccia del successo per portare a casa la quarta vittoria stagionale e chiudere il campionato vincendo.  

Per sfidare il Reggio i Lyons schiereranno in prima linea Lombardi, Daniele e Leatigaga con Tveraga e Riedo in seconda linea. In terza linea Ferrari vestirà la maglia numero 8 con Bance e Cissè a completare il pacchetto degli avanti. La mediana sarà affidata a Colpani in coppia con Throy Nathan. Alle ali tornerà Subacchi a fianco di Bruno, mentre sarà confermata la coppia di centri formata da Conti e Forte. A chiudere lo schieramento capitan Thrower che vestirà, come sempre la maglia numero 15.

Questa la probabile formazione: Thrower; Subacchi, Forte, Conti, Bruno; Nathan, Colpani; Ferrari, Bance, Cissè; Riedo, Tveraga; Leatigaga, Daniele, Lombardi. A disposizione: Grassotti, Rollero, Salerno, Masselli, Merli, Van Staden, Albertin, Boreri.

Il tecnico bianconero Achille Bertoncini sottolinea la volontà di onorare il campionato lottando anche nell’ultima partita stagionale: «Quella di sabato è una partita che va onorata: dobbiamo rispettare il lavoro di tutta la stagione e lottare fino alla fine. Cercheremo di fare il possibile per portare a casa il risultato. È quello che chiedo sempre e questa volta non sarà diverso».

L’ala bianconera Lorenzo Maria Bruno sprona i compagni a portare a casa i cinque punti: «Vogliamo onorare fino in fondo il campionato, la società e i tifosi che ci seguiranno a Reggio Emilia. Dovremo cercare di imporre il nostro gioco e contrastare le touche e le mischie che sono il punto di forza del Reggio. Così potremo portare a casa i cinque punti e chiudere il campionato nel migliore dei modi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fresco di convocazione per il raduno della Nazionale Under 20 in prospettiva del Mondiale di categoria, Alberto Rollero parla di voler uscire a testa alta: «La partita non ha valore per la classifica, ma vogliamo chiudere con una buona prestazione, andare a caccia del successo e lasciare l’Eccellenza a testa alta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento