Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - I Lyons fanno l'impresa contro il Viadana, ma non basta. Salvezza sempre più lontana

Eccellenza - La Lazio vince sul campo del Reggio Emilia e si porta a +7 a due giornate dal termine del campionato

La Sitav Rugby Lyons esce imbattuta da Viadana, e sfiora il successo accontentandosi di un pareggio strappato nei minuti finali. In classifica, la vittoria della Lazio complica la corsa salvezza dei bianconeri che ora devono recuperare sette punti in due partite. 
Gli uomini di Achille Bertoncini si sono resi protagonisti di una partita eccezionale in cui hanno sfiorato la vittoria conducendo per gran parte del match.
Dopo i primi tre punti segnati dal Viadana in avvio di incontro, a salire in cattedra sono i piacentini che segnano prima sfruttando il piede di Mortali e poi al 27’ con Tveraga. La reazione del Viadana non si fa attendere, ma la difesa piacentina limita i danni concedendo solo tre punti. Al 33’ il Viadana rimane in inferiorità numerica, ma i Lyons non riescono ad approfittarne e il primo tempo si chiude sul 10 a 6 in favore dei bianconeri.
Nella ripresa il Viadana scende in campo per ribaltare il risultato e i Lyons faticano ad arginarne le offensive, ma i leoni piacentini hanno più di un’occasione per affondare il colpo del ko. Purtroppo non riescono a trovare la via della meta. La prima marcatura del secondo tempo arriva al 65’ e porta la firma di Antonio Denti: il Viadana passa in vantaggio per la prima volta dall’inizio dell’incontro. I bianconeri sono costretti ad inseguire e si scontrano con la tenace difesa dei lombardi. A tre minuti dalla fine i Lyons agganciano il Viadana con un calcio di punizione di Mortali che fissa il risultato sul definitivo 13 a 13. I Lyons guadagnano due punti che non bastano a riaprire la lotta salvezza. La matematica ancora non condanna i bianconeri ma le speranze di lasciare l’ultimo posto rimangono ridotte al lumicino. 

A fine partita il centro bianconero Marco Conti elogia i compagni: «Sono contento per la prestazione della squadra  che ci ha messo il cuore e il coraggio, ma meritavamo la vittoria che purtroppo ci è sfuggita. Due punti sono comunque molto importanti.»

Eccellenza, XVI giornata
Rugby Viadana 1970 v Sitav Rugby Lyons 13-13 (6-10)

Marcatori: p.t. 2’ cp Ormson (3-0), 11’ cp Mortali (3-3), 27’ m Tveraga tr Mortali (3-10), 30’ cp Ormson (6-10); s.t. 65’ m Denti Ant. tr Ormson (13-10), 77’ cp Mortali (13-13).

Rugby Viadana 1970: Taikato-Simpson; Manganiello, Brex, Menon, Bronzini; Ormson, Gregorio (60’ Frati); Denti And., Orlandi, Du Plessis (67’ Anello); Caila (79’ Gelati), Krumov; Brandolini (33’-43’ Garfagnoli, 60’ Garfagnoli), Cocchiaro (41’ Scalvi), Cafaro (47’ Denti Ant.). All. Frati/Gamboa.

Sitav Rugby Lyons: Thrower; Montanari (47’ Via), Forte, Conti, Bruno; Mortali, Van Staden, Carbone, Ferrari, Cisse (78’ Riedo); Masselli (67’ Bance), Tveraga; Leatigaga, Daniele (78’ Rollero), Lombardi (47’ Grassotti). All. Bertoncini.

Arb. Blessano (Treviso). AA1 Vedovelli (Sondrio), AA2 Cusano (Vicenza). Quarto Uomo: Pretoriani (Milano)
Cartellini: 33’ giallo a Brandolini (Rugby Viadana 1970, giallo a 70’ Brex (Rugby Viadana 1970)
Calciatori: Ormson (Rugby Viadana 1970) 3/3, Mortali (Sitav Rugby Lyons) 3/6
Note: giornata soleggiata, campo in ottime condizioni. Stadio Luigi Zaffanella, circa 1000 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 2; Sitav Rugby Lyons 2
Man of the Match: Antonio Denti (Rugby Viadana 1970)

Eccellenza, risultati 16a giornata
Fiamme Oro-Calvisano 9-10
Reggio-Lazio 26-29
San Donà-Petrarca 15-14
Viadana-Lyons 13-13
Rovigo-Mogliano 33-5

Classifica: Calvisano 72, Petrarca 59, Rovigo 55, Viadana 36, Fiamme Oro 33, Mogliano 30, San Donà 30, Reggio 29, Lazio 26, Lyons 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento