Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby Giovanile - Lyons, bene l'Under 18 contro Modena. Doppio ko per l'U16 con Carpi e Livorno

UNDER 18

LYONS - MODENA 57 - 0

Campionato Emiliano

Marcature: mt Molina, mt. Molina, mt. Profiti trasf. Groppelli, mt. Bolzoni trasf. Groppelli, mt. Cuminetti trasf. Groppelli, mt. Profiti, mt. Bolzoni trasf. Groppelli, mt. Mela, mt. Groppelli trasf. Castagnola
Nella quarta giornata di campionato i Lyons affrontano il Modena2 sul campo Savoia. Inizio partita subito scoppiettante con i nostri che vanno in area di meta dopo cinque minuti. Anche il resto della partita regala molte soddisfazione con una squadra pressoché perfetta: la prima linea che ha svolto un lavoro importante, non ha mai perso concentrazione placcando i portatori di palla e vincendo quasi tutte le mischie; le Touche sono state corrette e hanno permesso di rifornire il reparto d’attacco che ha saputo far tesoro della palla ricevuta; le seconde, le terze linee e le ali  hanno dato dimostrazione di saper far viaggiare il pallone, con passaggi attenti e ben calibrati. Il tutto ha permesso di vincere una partita che a tratti si è rivelata spigolosa.

LUMEZZANE – LYONS 36 - 10

Campionato Lombardo

Settima giornata del campionato Lombardo. I Lyons2 affrontano il Lumezzane. Inizio incerto e con poca attenzione. Anche i miglioramenti visti finora, durante la partita di domenica 25 novembre, sono stati poco visibili e portano ad un risultato finale che ritrova i Lyons sconfitti. Speriamo che il lavoro svolto in allenamento darà prima o poi i suoi frutti.

UNDER 16

Campionato élite

LYONS – LIVORNO 19 - 38 (mete 3-6)

Marcature: mt. Buzzetti, mt. Dimoski, mt. Villa

Trasf. Perazzoli 2/3
Convocati: Lucchese, Solari, Perazzoli, Teruggi, Nakov, Villa, Coscia, Spezia, Montesissa, Buzzetti, Dimoski, Calandroni, Amir Ali, Pozzoli, Bosoni
A disp.: Murano, Buratti, Davoli, Bonetti, Fornasari, Sagaidac, Cerrato

Campionato Regionale

LYONS – CARPI 10 - 66 (mete 2-10)

Marcature: mt. Amoakon, mt. Rossini
Convocati: Galardi, Zucchini, Botti, Amoakon, Cassinari, Rossini, Dallanegra, Lomuscio, Agio, Marku, Treppi, Petrusic, Corti, Akassa, Caparco
A disp.: Zabert, Saviola, Roberto, Zini, Rossi, Belfiore, Franzoso

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una brutta domenica per l’U16 dei Lyons, la regionale deve vedersela con una squadra sicuramente più preparata fisicamente, però riesce a reggere quasi tutto il primo tempo, segnando una meta e chiudendo la prima frazione in svantaggio di 3 mete a 1. Poi però il crollo: purtroppo dobbiamo registrare che probabilmente non tutti i ragazzi avevano la stessa voglia di giocare oggi, e se non si gioca tutti insieme, si può andare incontro a passivi molto pesanti, come quello di oggi.
Dopo è scesa in campo l’élite, contro il Livorno, una delle pretendenti alla vittoria finale del girone o perlomeno a entrare nelle prime 3. Iniziamo soffrendo e prendiamo una meta, ma riusciamo quasi subito a ribaltare la situazione e portarci sul pareggio 7-7. Inizia una gara a tratti anche piacevole, quando a 10 minuti dalla fine subiamo una meta che taglia un po’ le gambe ai nostri che non riescono a reagire efficacemente e subiscono ancora. Un primo tempo a corrente alternata, nel quale anche in questo caso, come nella regionale, forse non tutti hanno giocato al 100%, commettendo anche molti falli. Nel secondo tempo per alcune cose siamo andati un po’ meglio, ma non siamo riusciti a trovare bene le misure per condurre in porto la partita. Solo verso il finale, a risultato ormai acquisito, siamo riusciti a marcare altre due mete, buone per il morale, ma inutile per la partita.
Sicuramente non di buon umore gli allenatori alla fine delle partite: i ragazzi - hanno detto - devono capire che solo allenandosi duramente durante la settimana si possono affrontare partite come quelle di oggi, mentre quello che manca a volte è proprio l’impegno e il giusto atteggiamento durante la settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento