Questo sito contribuisce all'audience di

Rugby - Bella vittoria dei Lyons contro la Lazio

Seconda vittoria consecutiva per i Lyons che questa volta tornano al successo in campionato contro un’avversaria diretta nella corsa salvezza. I bianconeri sembrano averci preso gusto e, dopo la vittoria in rimonta in coppa con il San Donà, anche...

Rugby - Bella vittoria dei Lyons contro la Lazio - 1
Seconda vittoria consecutiva per i Lyons che questa volta tornano al successo in campionato contro un’avversaria diretta nella corsa salvezza. I bianconeri sembrano averci preso gusto e, dopo la vittoria in rimonta in coppa con il San Donà, anche contro i romani hanno ribaltato il risultato nel secondo tempo. Sotto per 21 a 3 fino a pochi minuti dalla fine del primo tempo, gli uomini di Achille Bertoncini hanno saputo cambiare marcia rimontando ben 18 punti all’avversario.
In avvio di incontro i leoni piacentini provano subito a portarsi avanti, sfiorando la meta nei primi trenta secondi con Conti che però arriva corto. A sbloccare il risultato ci pensa, poco dopo, Thrower dalla piazzola mettendo a segno tre punti preziosissimi. La Lazio però reagisce subito e diventa padrona dell’incontro segnando un incredibile uno due tra 5’ e 8’ minuto. I bianconeri accusano il colpo e provano a reagire senza efficacia. Al 35’ è ancora la formazione di casa ad allungare portando il risultato sul 21 a 3. La Lazio sembra aver chiuso i conti mettendo in cassaforte la partita, ma i leoni piacentini non ci stanno e, prima dello scadere, accorciano le distanze con Tveraga, bravo a finalizzare una maul in fase offensiva.
Nel secondo tempo sembra scendere in campo una squadra diversa: la mischia continua nella sua prova straordinaria e Cammi, entrato al posto di Bassi cambia il ritmo dell’incontro. I Lyons risalgono la china e, complice la superiorità numerica per un giallo a De Lorenzi, segnano con Tveraga. I bianconeri ci credono e il loro forcing comincia a mettere sotto pressione i romani che perdono anche Toniolatti per cartellino giallo. I Lyons segnano quasi subito con l’ex laziale Daniele portandosi sul 21 a 20, ma Thrower manca la trasformazione e il sorpasso sfuma. L’assedio piacentino prosegue e quando il tempo sul cronometro è quasi allo scadere Thrower tenta la via dei pali da posizione difficile. Questa volta il capitano bianconero è preciso e permette ai Lyons di portarsi avanti nel differenziale. Nel finale c’è ancora il tempo per un po’ di thriller: i bianconeri calciano in touche credendo che il direttore di gara fischi la fine, ma si può giocare ancora un’ultima azione con cui la Lazio prova a ribaltare l’incontro. Finisce però 21 a 23 e i leoni piacentini portano a casa quattro punti preziosissimi per la classifica.

Per la seconda settimana consecutiva il tecnico bianconero Achille Bertoncini è molto soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi: «Siamo entrati in partita tardi e la sfida è cominciata in salita. L’abbiamo senz’altro complicata noi, ma siamo anche stati bravi a risolverla quindi non si può che essere contenti di questo gruppo che ha dimostrato grande carattere. L’assenza di certi giocatori indubbiamente si fa sentire, ma chi li ha sostituiti è stato all’altezza. Si tratta di una vittoria di spirito e il merito va al gruppo».

Autore delle due mete della rimonta Mantvydas Tveraga sottolinea l’importanza di averci creduto fino in fondo: «Siamo partiti molto male subendo due mete per errori nostri che non dovremmo commettere. Positiva invece la ripresa soprattutto per quanto riguarda le fasi statiche. Crederci è stata la cosa più importante e sono contento di aver dato il mio contributo alla rimonta».

L’ingresso di Cammi ha cambiato il ritmo della partita e il bianconero non nasconde la soddisfazione per la prestazione odierna: «Una vittoria che vale ancora di più per come si erano messe le cose nel primo tempo. Ci siamo messi in difficoltà da soli, ma sappiamo di essere un gruppo solido e compatto e per questo non ci poniamo limiti. Bisogna però fare i complimenti alla mischia perché ha fatto un lavoro straordinario e ci ha permesso di portare a casa il successo».

Domenico Grassotti tra i protagonisti degli avanti bianconeri: «Stiamo facendo un bel lavoro sia in mischia ordinata che nelle touche e miglioriamo partita dopo partita. Dobbiamo continuare su questa strada».

Lazio Rugby 1927 v Sitav Rugby Lyons 21-23 (21-8)
Marcatori: p.t. 4’ cp. Thrower (0-3), 5’ m. Giancarlini tr. Cioffi (7-3), 8’ m. Miller tr. Cioffi (14-3), 35’ m. Giancarlini tr. Cioffi (21-3), 38’ m. Tveraga (21-8); s.t. 67’ m. Tveraga tr. Thrower (21-15), 73’ m. Ferrari (21-20), 80’ cp. Thrower (21-23)
S.S. Lazio Rugby 1927: Toniolatti, Santoro (75’ Calandro), Cioffi (67’ Giacometti), Coronel, Giancarlini, Miller, Bonavolontà, Venditti (69’ Giancarlini), Filippucci, Lamaro, De Lorenzi, Damiani, Alvarado, Cugini, Copetti (51’ Di Roberto) All. Montella
Sitav Rugby Lyons: Thrower, Subacchi, Bassi (40’ Cammi), Conti, Bruno, Forte, Via, Carbone, Cissè (45’ Masselli), Bance (40’ Ferrari), Riedo(55’ Lombardi), Tveraga, Zilocchi, Rollero(70’ Daniele), Grassotti All. Bertoncini
Arbitro: Passacantando
Cartellini: 63’ giallo a De Lorenzi (S.S. Lazio Rugby 1927) , 73’ giallo a Toniolatti (S.S. Lazio Rugby 1927)
Calciatori: Miller (S.S. Lazio Rugby 1927) 3/3 , Thrower (Sitav Rugby Lyons) 3/5
Note: Campo in ottime condizioni. Spettatori presenti 650 circa.
Punti conquistati: S.S. Lazio Rugby 1927 (1) , Sitav Rugby Lyons (4)
Man of the match: Cugini (S.S. Lazio Rugby 1927)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento