Rugby

Old Rugby - A Giovanni Via il Concarotti 2019, premio consegnato da Diego Dominguez

Altri due giovani dei Lyons hanno trovato gloria, aggiudicandosi la borsa di studio intitolata a Melchiorre Dadati: sono i due giocatori dell'Under 18 Giovanni Spezia e Federico Cuminetti. Premio "Grigioni"che è andato nelle mani di Raffaele Campus

L'Old Rugby Club Piacenza ha assegnato nel consueto appuntamento dell'8 dicembre il Premio "Concarotti", che premia il miglior giovane giocatore piacentino della stagione 2018/2019. Nella cornice del ristorante Volta del Vescovo è stato premiato l'estremo di Sitav Rugby Lyons Giovanni Via, uno dei grandi protagonisti della cavalcata nello scorso campionato di Serie A con 18 presenze e 11 mete. Giovanni Via si è affermato negli ultimi anni come uno dei prodotti più interessanti del vivaio dei Lyons, a partire dall'esordio nel campionato di Eccellenza all'età di 18 anni fino alle ultime due stagioni in Serie A disputate da titolare quasi inamovibile. Anche in questo inizio di stagione in Peroni Top12 ha trovato molto spazio, venendo sempre convocato con anche 5 partenze da titolare. Giovanni raggiunge così nell'albo d'oro del Premio "Concarotti" il fratello Alessandro, premiato quattro anni fa, e ha ricevuto il premio da niente meno che Diego Dominguez, ospite d'onore della giornata.

20191208_Concarotti-21_m-2

Altri due giovani leoni hanno trovato gloria, aggiudicandosi la borsa di studio intitolata al fondatore di Rugby Lyons Melchiorre Dadati: sono i due giocatori dell'Under 18 Giovanni Spezia e Federico Cuminetti, capitano della sua squadra. La borsa di studio è stata istituita per premiare i giovani giocatori che si sono distinti non solo per i loro comportamenti in campo e le loro doti come giocatori, ma anche per il rendimento scolastico, un aspetto a cui il Prof. Melchiorre Dadati ha sempre dato molta importanza. Un premio meritatissimo per i nostri giovani, con l'augurio di vederli in futuro indossare la nostra maglia anche in prima squadra.

20191208_Concarotti-11_m-2

Per finire, altro riconoscimento importante è stato assegnato a un membro della famiglia Lyons, con il Premio "Grigioni"che è andato nelle mani di Raffaele Campus, dirigente e anima delle nostre Pantere Lyons. Il Premio "Grigioni" ogni anno viene assegnato a chi ha contribuito alla crescita del rugby piacentino, ed è un giusto riconoscimento all'enorme lavoro svolto da Campus nell'ambito del rugby femminile della nostra città, che ha dato modo a tante ragazze di cimentarsi con il nostro sport.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Old Rugby - A Giovanni Via il Concarotti 2019, premio consegnato da Diego Dominguez

SportPiacenza è in caricamento