Questo sito contribuisce all'audience di

Mostra del Rugby e Movember: tutti gli eventi

Si accende l'autunno caldo del rugby piacentino, con un paio di iniziative davvero interessanti presentate questa mattina in Municipio. La prima è una novità, si tratta del Museo Nazionale del Rugby a Palazzo Gotico che aprirà i battenti dal 30...

Mostra del Rugby e Movember: tutti gli eventi - 1
Si accende l'autunno caldo del rugby piacentino, con un paio di iniziative davvero interessanti presentate questa mattina in Municipio. La prima è una novità, si tratta del Museo Nazionale del Rugby a Palazzo Gotico che aprirà i battenti dal 30 ottobre fino al 29 novembre, la seconda invece è il gradito ritorno di "Movember", cioè la raccolta fondi per la lotta al tumore della prostata. A illustrare i due eventi il padrone di casa, l'assessore allo sport Giorgio Cisini, accompagnato dal delegato Coni Robert Gionelli e dal presidente dell'Old Rugby Vittorio Schiavi. Con loro anche Corrado Mattoccia, presidente Fondazione Museo Rugby, Giacomo Biasucci primario di pediatria dell'Ospedale di Piacenza e Giorgio Chiarandola della medicina dello sport di Piacenza. Per Movember invece erano presenti i presidenti di Lyons e Piacenza Rugby, Natalino Fanzola e Daniele Margarita, con i rispettivi capitani Matteo Rossi e Giovanni Franchi insieme al Gossolengo Rugby.

MUSEO DEL RUGBY - Cerimonia di inaugurazione a Palazzo Gotico giovedì mattina e poi un tuffo nella storia mondiale del rugby, un secolo raccontato in decine e decine di preziosi cimeli («alcuni sono pezzi unici come la maglia dell'Italia del 1929» ha detto Corrado Mattoccia) che hanno scritto la storia di questo sport. Evento patrocinato dal Comune di Piacenza e dall'associazione Old Rugby. «E' la più grande collezione di rugby ed è un evento unico» sono state le parole di Vittorio Schiavi. «Quello che fa più piacere - ha sottolineato Gionelli - è la riscoperta di Palazzo Gotico come location del museo, ricordo a tutti che in quelle stanze sono stati scritti momenti memorabili di sport come l'incontro di scherma di Mangiarotti. Sarebbe bello, dopo questa mostra, avviare proprio lì un museo dello sport piacentino, iniziativa alla quale stiamo pensando insieme all'assessore Cisini». La mostra inizia il 30 ottobre e chiude il 29 novembre, i giorni per visitarla sono il martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.30. Ingresso gratuito. Insieme al museo anche una serie di iniziative collaterali: 30 ottobre inaugurazione della mostra alle 11.30, il 13 novembre convegno sull'attività motoria e sport nell'età evolutiva (Palazzo Gotico ore 18), il 20 novembre convegno sulla medicina dello sport, il 22 novembre Gioca col campione di Movember (Piazza Cavalli ore 14), il 25 novembre Giornata mondiale contro la violenza sulle donne (Palazzo Gotico ore 11) e il 28 novembre concerto della Banda Ponchielli (Palazzo Gotico ore 21).

MOVEMBER - E questo invece è un graditissimo ritorno. Il tema è partito dall'estero ma ben presto ha fatto breccia nel mondo dei rugbisti italiani grazie al grande impegno di Lyons e Piacenza Rugby. «Oggi possiamo dire di aver coinvolto molti altri sport - hanno detto Franchi e Rossi - come calcio, basket e volley nella nostra città». Il tema si diceva; informazione, sensibilizzazione e infine raccolta fondi per la lotta al tumore della prostata, il tutto condito con un pizzico di sana ironia da parte dei giocatori che non si taglieranno in baffi per tutto il mese (promessa strappata anche a Cisini), da qui il nome Movember, che nasce dall'unione delle due parole inglesi moustache (baffi) e novembre (novembre). Fanzola ringrazia i giocatori «l'iniziativa è partita da loro», Margarita dà un tocco istituzionale «ringrazio l'amministrazione comunale per aver messo a disposizione Palazzo Gotico» ma la spiegazione passa nelle mani dei due capitani Matteo Rossi e Giovanni Franchi. «Quest'anno abbiamo voluto cambiare un po' la programmazione, Movember durerà un mese intero con ben nove attività. In ognuna ci sarà la raccolta fondi - dunque non più una sola asta benefica come nella passata edizione - e tutto culminerà nella serata del 29 novembre col "Mo Gala"». Le iniziative di Movember sono: domenica 2 "Terzo tempo" al Baciccia, venerdì 7 "Barber shop" alla Luppoleria, domenica 9 "Terzo tempo" al Nessie Pub, venerdì 14 "Sweet mo cupcakes" all'Akumal Cafe, sabato 15 "Man vs food" al Caffè Italia, venerdì 21 "Si ride sotto i baffi" a L'Altro Village, sabato 22 "Arm vintage wrestling" all'Irish Pub, sabato 22 "Gioca col campione" in Piazza Cavalli (speaker sarà Chef Rubio) per chiudere con la gran serata finale di sabato 29, il "Mo Gala" al Temple Bar. Ah, domenica 30 c'è il derby di ritorno tra Piacenza e Lyons ma, visto il programma, al momento sembra solo un dettaglio.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento