Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - La Libertas può fare un favore all'Ongina

Il weekend di volley regionale propone due anticipi e un derby per le dodici formazioni piacentine impegnate nella quinta giornata di ritorno, sedicesima per le categorie maschili e diciottesima per quelle femminili. Il programma viene aperto...

La Serie C della Libertas Steriltom-3
Il weekend di volley regionale propone due anticipi e un derby per le dodici formazioni piacentine impegnate nella quinta giornata di ritorno, sedicesima per le categorie maschili e diciottesima per quelle femminili.
Il programma viene aperto venerdì sera dalla serie D in trasferta a Reggio Emilia: alle 21 le ragazze del Carpaneto Volley, settime a quota 29 e reduci da un buon momento di forma, faranno visita al Giulia Valli Limpia, decimo a 20 e solo due punti nelle ultime sei gare, mentre mezzora dopo gli uomini della Castellana, terzultimi a 13, tornano in campo dopo il turno di riposo cercando di fare bottino pieno contro il Pieve Volley, fanalino a quota 3.

Il tradizionale e corposo resto del menù va in scena sabato, a cominciare dal match interno delle 17 in serie C maschile della Canottieri, prima a braccetto con l’Hipix Kerakoll Sassuolo a 34 punti, impegnata contro l’esperta Matrix Campegine (settima a 15) con l’obbligo di fare risultato conoscendo già l’esito della sfida disputata dai rivali modenesi, impegnati venerdì sera in casa contro i terzultimi del Pgs Lauda San Benedetto. L'Ongina sarà poi diretta interessata alle 18.30 dalla sfida che vedrà opposta la Libertas, quinta a 24 punti, a Langhirano in casa dell’Eureka Val Parma, terza forza a 33. I piacentini proveranno a ripetere la stessa prova dell’andata quando vinsero 3-0.

In serie C femminile alle 18 a San Giorgio il Fun Food, terzo solitario a 38, tenterà di proseguire nel trend positivo contro l’Ecologica 1774, terzultima a 13 e che non vince dall’8 gennaio, invece in città alle 18.30 al PalAlberici, match alla pari tra l’Emmezeta e lo Sport Club Parma, rispettivamente decima a 22 e settimo a 24. Trasferte insidiose per Libertas e Conad: alle 19 le biancorosse, undicesime a 21 punti, vanno in casa della San Michelese, seconda a 43 e battuta al tie break all’andata, mentre la capolista Alsenese, dall’alto dei suoi 47 punti, farà visita alle reggiane della Grissin Bon, formazione particolarmente imprevedibile e sesta a quota 25.

Infine le altre tre gare di serie D femminile, tutte alle 19, e fari punti puntati sul derby di Gossolengo tra il Busa Trasporti, terzo solitario a 37 punti, e i Cappuccini, quartultimi a 18, in un match che pare decisamente a favore delle padrone di casa. Incontri casalinghi anche per Bft Burzoni e Cadeo, alla caccia di punti preziosi rispettivamente per consolidare una tranquilla posizione di classifica e per la salvezza: alla palestra De Gasperi le piacentine, none a 21, ricevono l’ostico e incostante Busseto (sesto a 30), mentre la Progetti Speciali, terzultima a quota 13, deve cercare di muovere la propria graduatoria contro il temibile Progetto Intesa, quarto a 34.
Simone Carpanini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento