Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - In Serie C dominio delle piacentine

Due piacentine al comando in Serie C. Nel campionato femminile l'Alsenese si conferma davanti a tutti battendo Parma nello storico PalaRaschi, in quello maschile la Canottieri rimane in vetta (insieme all'Eureka) dopo il successo con il Vaneton...

La Serie C della Canottieri Ongina
Due piacentine al comando in Serie C. Nel campionato femminile l'Alsenese si conferma davanti a tutti battendo Parma nello storico PalaRaschi, in quello maschile la Canottieri rimane in vetta (insieme all'Eureka) dopo il successo con il Vaneton.

SERIE C FEMMINILE – girone A - 6a giornata
Tirabassi e Vezzali - U.s. Arbor Interclays 3-2 (25-18, 25-22, 23-25, 25-27, 15-12)
Emmezeta Cons. Mio Volley - Jovi Volley 3-0 (25-14, 25-20, 25-20)
Fun Food San Giorgio - Sport Club Parma 3-1 (25-21, 25-17, 23-25, 25-11) Ama San Martino - Ecologica 1774 3-2 (19-25, 17-25, 25-15, 25-20, 17-15) Grissin Bon Giovolley Re - Libertas Steriltom 3-0 (25-14, 25-14, 25-23)
Nolo2000 Volley San Michelese - San Marco Pe.go. Volley 3-2 (26-24, 21-25, 23-25, 25-18, 15-7)
Parma Pallavolo Project - Conad Alsenese 0-3 (23-25, 17-25, 20-25)
Classifica: Conad 17, Nolo 2000 15, Tirabassi e Vezzali 13, Fun Food 13, Pego San Marco 11, Arbor Interclays 10, Energy Parma Pallavolo 9, Grissin Bon 8, Sport Club 7, Emmezeta 7, San Martino 6, Libertas 5, Ecologica 1774 5, Jovi 0.

Parma Pallavolo Project - Conad Alsenese 0-3
(23-25, 17-25, 20-25)
Conad Alsenese: Ambrosini 10, Negri 14, Amasanti 16, Brigati 9, Marzolini 1, Canossini 1, Vespari (L); Ghirardotti, Magno, Cameletti, Facini, Passera. All.: Scaltriti, assist. Piccoli
Bottino pieno per la capolista Conad (17 punti) sul parquet del PalaRaschi in casa di un’Energy Parma condizionata dalla sua baby-azzurra Enweonwu infortunata ad una caviglia. Le ragazze di coach Scaltriti, che in questo momento puntano più sulle individualità in attesa di trovare il giusto amalgama di gruppo come la scorsa stagione, soffrono solo nel primo parziale poi si distendono e trovano una vittoria che le fa ulteriormente allungare in classifica. E sabato prossimo super sfida ad Alseno contro la San Michelese, seconda e reduce da un tribolato tie break vinto contro il Pegognaga.

Fun Food San Giorgio - Sport Club Parma 3-1
(25-21, 25-17, 23-25, 25-11)
Fun Food San Giorgio: Perini 5, Alletti 10, Tonna 4, Carini 21, Arfini 5, Zambelli 14, Tacchini (L), Bricchi, Contini, Fava 5, Franzini, Marina. All.: Papotti, assist. Magnani.
Solida affermazione interna per il Fun Food che spazza via le sterili velleità dello Sport Club Parma. Le ragazze di Papotti impongono il proprio gioco dominando in ogni fondamentale (15 muri punto alla fine) e sfruttando il braccio pesante della top scorer Carini. Dopo il solito set regalato alle avversarie più per un calo fisiologico che per inferiorità tecnica, nel quarto parziale San Giorgio parte a tutta velocità (10-0) per poi inserire il pilota automatico verso il successo ed il terzo posto in classifica a quota 13, in coabitazione con Novellara.

Emmezeta Cons. Mio Volley - Jovi Volley 3-0
(25-14, 25-20, 25-20)
Emmezeta Cons. Mio Volley: Pautasso 4, Nartelli 9, Cappellini 12, Marcovic 9, Nedelikovic 12, Maini 10, Civetta, Lanfranchi (L), Cravedi, Olivieri, Molinaroli, Zerbi (L), Gazzola. All.: Corraro
Seconda vittoria consecutiva per l'Emmezeta che stavolta si sbarazza agevolmente del fanalino Jovi Volley, già surclassato anche l'anno scorso in serie D. Le piacentine scalano posizioni e dopo le ultime buone prestazioni stanno colmando il gap con la nuova categoria.

Grissin Bon Giovolley Re - Libertas Steriltom 3-0
(25-14, 25-14, 25-23)
Libertas Steriltom: Bertoli, Concari, Faccini, Fantini, Giorgi, Marcato, Musca, Paris, Periti, Poggi, Rovellini, Ziliani. All.: Capra
Dura sconfitta esterna della Libertas a Reggio Emilia, ma soprattutto brutto ed inatteso passo indietro rispetto alla vittoria contro la San Michelese della settimana scorsa. Il sestetto di coach Matteo Capra non riesce a trovare ancora quella continuità di gioco che garantirebbe punti preziosi contro le dirette rivali.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 6a giornata
Bft Burzoni Piace Volley - Busa Trasporti Mio Volley 1-3 (25-5, 20-25, 19-25, 21-25)
Polisportiva Inzani Isomec Asd - Volley Cappuccini 3-0 (25-11, 25-19, 25-11)
Progetti Speciali Volley Cadeo - Centro Volley Reggiano Asd 1-3 (23-25, 17-25, 25-21, 21-25)
Busseto Volley - Progetto Intesa All Camp 1-3 (17-25, 25-18, 12-25, 22-25)
Giulia Valli Limpia - Parmareggio 3-0 (25-16, 25-11, 25-20)
U.s. Saturno Guastalla - U.s. Rubierese Volley 2-3 (20-25, 25-15, 19-25, 25-21, 13-15)
Zilli E Bellini Volley Calerno - Carpaneto Volley 2-3 (26-24, 25-23, 9-25, 18-25, 11-15)
Classifica: Progetto Intesa 17, Rubierese 16, Centro Reggiano 15, Pol.Inzani 12, Busa Trasporti 12, Carpaneto 11, Giulia Valli 10, Busseto 9, Saturno Guastalla 9, Cappuccini 5, Bft Burzoni 4, Zilli e Bellini 3, Progetti Speciali 2, Parmareggio 1.

Bft Burzoni Piace Volley - Busa Trasporti Mio Volley 1-3
(25-5, 20-25, 19-25, 21-25)
Bft Burzoni: Motta 2, Scotti 6, Martini 9, Fummi 6, Parenti 13, Valentino 5, Ratti, Carlà, Migli, Zoni, Del Giudice, Ferrari (L), Aspetti (L). All. Viapiano, assist. Sagliani.
Busa Trasporti Mio Volley: Scarabelli 22, Berni 5, Farina 8, Bulla, Cobbah 18, Stefli 2, Sacchi, Perrucci (L), Certa 1, Orsi, Maloberti, Pilloni, Bisi . All.: Cornalba, assist. Koleva
Il derby di giornata inizia con un set da record vinto dalla Bft Burzoni che poi nei tre successivi subisce la violenta rimonta del più quotato Busa Trasporti. L'abbrivio, tra le efficaci battute delle padrone di casa e la superficialità delle ospiti, è roba da minivolley, poi si torna ad assistere ad una partita intensa. Malgrado la sconfitta, per coach Simona Viapiano segnali di risveglio e la nota positiva della giovanissima Valentino, mentre per Gossolengo un altro successo, con la firma in calce di Scarabelli, che vale il quarto posto a 12 punti insieme alle parmensi dell'Inzani.

Zilli e Bellini Volley Calerno - Carpaneto Volley 2-3
(26-24, 25-23, 9-25, 18-25, 11-15)
Carpaneto Volley: Quadrelli 13, Bulla C. 16, Biselli 12, Ziliani 2, Bulla M. 8, Catalano 8, Cenci 15.
Altro giro, altro tie break (terzo nelle ultime tre gare) per il Carpaneto, anche questo vincente come nella scorsa giornata. Stavolta il successo profuma di impresa perché le neopromosse piacentine dopo aver perso al fotofinish i primi due parziali invertono la tendenza negativa conquistando facilmente il terzo e chiudendo la pratica senza troppi patemi negli ultimi due.

Polisportiva Inzani Isomec Asd - Volley Cappuccini 3-0
(25-11, 25-19, 25-11)
Volley Cappuccini: Zangrandi C., Paini, Pini, Fioretti, Novelli, Ponzoni, Zangrandi M., Capelli, Peviani, Racano, Traversoni, Codecà (L). All.: Cremonesi
Ennesima sconfitta, la quarta consecutiva, per i Cappuccini che tornano da Parma con una prestazione che lascia poco spazio alle recriminazioni.

Progetti Speciali Volley Cadeo - Centro Volley Reggiano Asd 1-3
(23-25, 17-25, 25-21, 21-25)
Progetti Speciali Cadeo: Antozzi, Arzani, Bianchi, Donati, Ferrari, Fornaroli, Grassi, Illari, Magni, Milanesi, Pallastrelli, Pollini, Risoli. All.: Tarasconi
Altra battuta d'arresto per la Progetti Speciali, ora penultima a 2 punti, che tuttavia contro la terza forza del campionato se la gioca a viso aperto, limitando, rispetto al recente passato, le sbavature e mostrando a tratti un gioco concreto. Nel quarto set Cadeo accarezza la possibilità di portare le reggiane al quinto, ma le ospiti recuperano lo svantaggio e portano a casa il bottino pieno.

SERIE C MASCHILE – girone A - 4a giornata
Alga Parma Pallavolo Project - Libertas Steriltom 1-3 (23-25, 25-23, 20-25, 19-25)
Eureka Val Parma Volley - Pieve Volley Asd 3-0 (25-17, 25-17, 25-17)
Polisportiva 4 Ville - Pgs Lauda San Benedetto 3-0 (27-25, 25-23, 25-13)
Hipix Kerakoll Sassuolo - Gs Vvf M. Marconi 3-0 (25-16, 25-18, 25-17)
Canottieri Ongina Volley - Vaneton Interclays Primavera Life 3-1 (25-20, 25-20, 17-25, 25-21)
Classifica: Eureka Val Parma 12, Canottieri 12, Sassuolo 9, Vaneton 8, Libertas 6, Alga Energy 5, Matrix 3, Pol.4 Ville 3, Pgs Lauda 1, Pieve Volley 1, Gs Vvf Marconi 0.

Canottieri Ongina - Vaneton Interclays Primavera Life 3-1
(25-20, 25-20, 17-25, 25-21)
Canottieri Ongina: De Biasi 4, Perini 16, Vitelli 12, Bara 8, Aquino 7, Zangrandi 20, Soavi (L), Mazzoni 1, Testa, Mangiarotti, Ousse, Arcuri, Lambri. All.: Bartolomeo
La Canottieri cala il poker in campionato e mantiene la vetta a 12 punti, sempre al fianco dei langhiranesi dell'Eureka Val Parma, capolista per differenza set. Gli uomini di Bartolomeo respingono le ambizioni dei reggiani del Vaneton (ora scesi al quarto posto) con una buona prova collettiva e di carattere.

Alga Parma Pallavolo Project - Libertas Steriltom 1-3
(23-25, 25-23, 20-25, 19-25)
Libertas Steriltom: Nalio 1, Bernardini 3, Giordano 12, Derata 7, Tanzi 20, Boulkheir 1, Galli, Merigo 3, Manfredi 9, Delorenzi 8, Filippi (L). All.: Cinelli
Vittoriosa trasferta per i ragazzi della Libertas Steriltom a domicilio dell'Energy Parma. Match tirato e conquistato con merito dai piacentini, capaci di mandare a referto quasi tutti i propri effettivi grazie alla girandola di cambi operati nei momenti giusti dal tecnico Cinelli.

SERIE D MASCHILE – girone A - 4a giornata
Pieve Volley Asd - Pallavolo Fabbrico 2-3 (25-21, 19-25, 20-25, 25-23, 13-15)
Ravazzini Impianti Elettrici - Busseto Volley 0-3 (24-26, 25-27, 21-25)
Fineco The New Bank – Gs Vvf M.Marconi 3-0 (25-15, 25-17, 25-19)
Fenice Volley Asd - Aics Torrazzo Volley 3-0 (25-14, 25-20, 25-17)
Arestintoriuno - Circolo Inzani A.s.d. 3-0 (25-21, 25-23, 27-25)
Riposa: Castellana
Classifica: Busseto 15, Fabbrico 11, Arestintoriuno 9, Fenice Volley 8, Fineco 5, Gs Vvf Marconi 3, Circolo Inzani 3, Castellana 3, Torrazzo 3, Ravazzini 2, Pieve Volley 1.
Simone Carpanini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

Torna su
SportPiacenza è in caricamento