menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Libartes Steriltom, attesa dal derby con la Canottieri Ongina

La Libartes Steriltom, attesa dal derby con la Canottieri Ongina

Volley C e D - Riflettori sul derby Canottieri-Libertas

Scatta giovedì sera il weekend spezzatino del volley regionale con le dodici formazioni impegnate nella terza giornata di ritorno, sedicesima per le categorie femminili e quattordicesima per quelle maschili. Prime a scendere in campo giovedì alle...

Scatta giovedì sera il weekend spezzatino del volley regionale con le dodici formazioni impegnate nella terza giornata di ritorno, sedicesima per le categorie femminili e quattordicesima per quelle maschili.
Prime a scendere in campo giovedì alle 21.15 a Casalpusterlengo le ragazze della Serie D con il derby tra i Cappuccini, quartultimi a quota 15, e il Carpaneto, ottavo a 25, con in palio punti preziosi rispettivamente per la lotta salvezza e per la corsa ai playoff.
Venerdì sera toccherà poi ad altri due anticipi in Serie C femminile: alle 21 a San Giorgio il lanciato Fun Food, terzo a 32, cercherà di fare bottino pieno contro il Tirabassi e Vezzali (nono a 21), mentre mezzora dopo a Taneto testacoda per la capolista Conad (41) che non dovrebbe avere problemi a sbarazzarsi del Jovi, fanalino a 4 punti.
Il tradizionale programma si completerà sabato pomeriggio iniziando dal derby di Serie C maschile (Monticelli ore 17) tra la Canottieri, prima solitaria a 29 punti che vorrà rafforzare la propria leadership, e la Libertas, quinta a 21 che invece cercherà di riscattare la sconfitta dell’andata e invertire la tendenza negativa contro le prime della classe.

In ordine cronologico poi sarà la volta delle due sfide incrociate in Serie C femminile contro formazioni reggiane ed entrambe alla portate delle piacentine: alle 18.30 al Palazzetto di via Alberici l’Emmezeta, undicesima a 18 punti, ospita l’Ama San Martino, penultima a quota 9, mentre alle 19 a Reggio Emilia la Libertas, decima a 20 tenta il colpo esterno in casa dell’incostante Arbor, quinta a 23 punti.
Scendendo di una categoria, altre due partite interessanti in contemporanea alle 19: a Cadeo sfida-salvezza tra la Progetti Speciali, terzultima a quota 13 e la Bft Burzoni, decima con quattro punti in più. A Gossolengo compito piuttosto semplice per il Busa Trasporti, terzo a 32 punti, contro il derelitto Parmareggio, ultimo ad un punto.

Chiude il menù di giornata la Serie D maschile alle 21 con il match interno della Castellana, ottava a 13, che cercherà di evitare la quarta sconfitta consecutiva ospitando il Fabbrico, terzo a quota 27 e deciso a far valere la propria legge.
Simone Carpanini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento