Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - La Canottieri viene sconfitta ma sale in vetta

Tutto facile per la Conad Alsenese, che resta saldamente in testa alla graduatoria di Serie C femminile, mentre in campo maschile la Canottieri Ongina perde al tie break, subisce la prima sconfitta stagionale ma sale al comando insieme a Sassuolo...

La Canottieri Ongina, in vetta alla Serie C maschile
Tutto facile per la Conad Alsenese, che resta saldamente in testa alla graduatoria di Serie C femminile, mentre in campo maschile la Canottieri Ongina perde al tie break, subisce la prima sconfitta stagionale ma sale al comando insieme a Sassuolo e Eureka.

SERIE C FEMMINILE – girone A - 11a giornata
San Marco Pe.go. Volley - Tirabassi e Vezzali 3-1 (25-11, 25-22, 24-26, 25-14)
Grissin Bon Giovolley Re - Fun Food San Giorgio 3-1 (25-16, 7-25, 25-20, 25-17)
Parma Pallavolo Project - Emmezeta Cons. Mio Volley 1-3 (20-25, 19-25, 25-23, 16-25)
Jovi Volley - Ecologica 1774 2-3 (12-25, 28-26, 26-24, 10-25, 12-15)
U.s. Arbor Interclays - Nolo2000 Volley San Michelese 0-3 (13-25, 18-25, 7-25)
Conad Alsenese - Ama San Martino 3-0 (25-13, 25-21, 25-11)
Libertas Steriltom - Sport Club Parma 2-3 (25-14, 25-17, 21-25, 19-25, 7-15)
Classifica: Conad 29, Nolo 2000 27, Pego San Marco 26, Fun Food 22, Arbor Interclays 17, Tirabassi e Vezzali 16, Grissin Bon 16, Sport Club 15, Emmezeta 15, Energy Parma Pallavolo 14, Libertas 13, Ecologica 1774 11, San Martino 6, Jovi 4.

Conad Alsenese - Ama San Martino 3-0
(25-13, 25-21, 25-11)
Conad Alsenese: Ambrosini 6, Negri 10, Amasanti 11, Brigati 11, Marzolini 2, Canossini 1, Vespari (L); Ghirardotti 1, Magno 3, Cameletti, Facini 7, Passera. All.: Scaltriti, assist. Piccoli
La Conad contro il San Martino sbriga la formalità in poco più di un’ora, conservando la leadership del campionato a quota 29, due lunghezze sopra la San Michelese. Il match contro le reggiane consente a mister Scaltriti di operare un po’ di turnover e di vedere all’opera, dal secondo parziale in poi, chi ha avuto fin qui meno spazio.

Grissin Bon Giovolley Re - Fun Food San Giorgio 3-1

(25-16, 7-25, 25-20, 25-17)
Fun Food San Giorgio: Perini 6, Alletti 8, Tonna 8, Carini 10, Prazzoli 3, Zambelli 15, Tacchini (L), Bricchi, Arfini, Fava 2, Franzini, Contini 2, Marina. All.: Papotti, assist. Magnani.
Brusca partenza di 2016 per il Fun Food che esce sconfitto dal campo del Giovolley confermando così una tradizione negativa in casa delle reggiane. La squadra di coach Papotti fatica sia in ricezione sia da posto quattro e, nonostante l’illusione del secondo set vinto molto agevolmente, deve cedere alla determinazione delle giovani avversarie. San Giorgio resta al quarto posto a quota 22, mantenendo il vantaggio di cinque punti sulle inseguitrici ma perdendo terreno dal terzetto di testa.

Parma Pallavolo Project - Emmezeta Cons. Mio Volley 1-3

(20-25, 19-25, 25-23, 16-25)
Emmezeta Cons. Mio Volley: Pautasso 4, Nartelli, Cappellini 11, Marcovic 10, Nedelikovic 13, Maini 11, Civetta 12, Lanfranchi (L), Cravedi, Olivieri, Molinaroli, Zerbi (L), Gazzola. All.: Corraro
Bel colpo esterno dell’Emmezeta che torna dal mitico PalaRaschi di Parma con tre punti pesanti per la propria classifica conquistati contro l’Energy Volley, formazione in crisi ma che resta una diretta rivale per la salvezza. Sul 2-0, le ragazze di coach Corraro sembrano archiviare la pratica in tre set ma un evidente rilassamento delle piacentine consente alle padrone di casa di vincere il parziale e riaprire la partita. Nella frazione successiva il tecnico ospite striglia la squadra, che non lascia spazio alle parmensi e chiude il match senza alcun problema.

Libertas Steriltom - Sport Club Parma 2-3
(25-14, 25-17, 21-25, 19-25, 7-15)
Libertas Steriltom: Bertoli, Faccini 10, Fantini 14, Giorgi 2, Marcato, Musca 5, Paris, Periti 4, Poggi, Rovellini 17, Ziliani 11. All.: Capra
La Libertas inizia il nuovo anno come aveva chiuso il vecchio incassando una sconfitta al tie break dopo essere stata avanti di due set. Le biancorosse di Matteo Capra dominano le avversarie, ma dalla terza frazione in poi perdono piano piano lucidità, consentendo alle parmensi di pareggiare il conto. A quel punto l’inerzia è a favore dello Sport Club che vince il quinto parziale senza patemi. Tuttavia in classifica la Libertas, a quota 13, mantiene due punti di margine sulla zona retrocessione.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 11a giornata
Volley Cappuccini - Progetto Intesa All Camp 0-3 (14-25, 20-25, 18-25)
Zilli E Bellini Volley Calerno - Polisportiva Inzani Isomec Asd 2-3 (25-23, 17-25, 14-25, 26-24, 8-15)
Busa Trasporti Mio Volley - U.s. Saturno Guastalla 3-0 (25-21, 25-14, 25-15)
Parmareggio - Centro Volley Reggiano Asd 0-3 (11-25, 17-25, 15-25)
Giulia Valli Limpia - Progetti Speciali Volley Cadeo 3-2 (25-23, 23-25, 25-19, 22-25, 15-12)
Carpaneto Volley - Busseto Volley 1-3 (19-25, 25-23, 14-25, 11-25)
U.s. Rubierese Volley - Bft Burzoni Piace Volley 3-0 (25-19, 25-21, 25-13)
Classifica: Rubierese 29, Centro Reggiano 25, Busa Trasporti 25, Progetto Intesa 23, Busseto 21, Pol.Inzani 19, Carpaneto 19, Giulia Valli 18, Saturno Guastalla 17, Bft Burzoni 11, Cappuccini 10, Progetti Speciali 9, Zilli e Bellini 4, Parmareggio 1.

Busa Trasporti Mio Volley - U.s. Saturno Guastalla 3-0
(25-21, 25-14, 25-15)
Busa Trasporti Mio Volley: Scarabelli 25, Berni, Farina 4, Bulla, Cobbah 16, Stefli J.1, Sacchi 5, Perrucci (L), Certa 2, Orsi, Maloberti, Pilloni, Bisi, Cornelli 3, Stefli D.. All.: Cornalba, assist. Koleva
Il Busa Trasporti apre il 2016 riscattatando il passo falso contro Cadeo stendendo 3-0 il malcapitato Saturno Guastalla e confermandosi al secondo posto in graduatoria a quota 25 in condominio con il Centro Volley Reggiano. La gara di fatto dura solo un set, nel quale le ospiti provano a reggere l'urto di Scarabelli e compagne cedendo solo negli ultimi scambi, ma negli altri due devono soccombere senza opporre troppa resistenza e per Gossolengo arriva un successo che mantiene le piacentine in scia della capolista Rubierese.

Carpaneto Volley - Busseto Volley 1-3
(19-25, 25-23, 14-25, 11-25)
Carpaneto Volley: Castelli 10, Quadrelli 7, Bulla C. 5, Bulla M. 6, Akker 7, Catalano, Cenci 14, Ziliani 3, Parenti (L), De Grandi, Picchioni, Ghizzoni. All.: Zambelloni
Dura ripresa per il Carpaneto Volley che subisce una secca sconfitta interna per mano del Busseto, che sorpassa così le piacentine in classifica. La squadra di Zambelloni paga una serie di defezioni che ne hanno condizionato gli allenamenti durante la sosta natalizia e, dopo un sostanziale equilibrio nei primi due parziali, nei successivi escono freschezza e determinazione delle ospiti che con due set a senso unico chiudono la partita.

U.s. Rubierese Volley - Bft Burzoni Piace Volley 3-0

(25-19, 25-21, 25-13)
Bft Burzoni: Motta, Scotti 7, Martini, Fiorani, Fummi 8, Parenti 4, Valentino 9, Ratti, Del Giudice 1, Ferrari (L), Aspetti (L), Migli 4. All. Viapiano, assist. Sagliani.
Il ritorno in campo della Bft Burzoni si conferma proibitivo; la capolista Rubierese spazza via le velleità delle ragazze piacentine facendo bottino pieno. Per la formazione di coach Simona Viapiano c'è l'attenuante delle assenze, anche se le reggiane hanno dimostrato un livello tecnico decisamente superiore.

Giulia Valli Limpia - Progetti Speciali Volley Cadeo 3-2
(25-23, 23-25, 25-19, 22-25, 15-12)
Progetti Speciali Cadeo: Antozzi 18, Arzani, Bianchi 12, Donati, Ferrari, Fornaroli 11, Grassi, Illari, Magni 7, Milanesi 5, Pallastrelli, Pollini 13, Risoli. All.: Tarasconi
Terzo tie break e quarta gara consecutiva in cui va a punti la Progetti Speciali che sul campo del Giulia Valli Limpia getta alle ortiche la vittoria nel quinto set subendo la clamorosa rimonta delle padrone di casa dal 9-12 al 15-12 finale. Cadeo, che pur restando terzultimo in classifica ha ridotto a solo un punto lo svantaggio da chi lo precede, sfiora il colpo esterno giocando la stessa pallavolo attenta di fine anno e obbligando le reggiane a cedere un punto casalingo per la prima volta in stagione.

Volley Cappuccini - Progetto Intesa All Camp 0-3

(14-25, 20-25, 18-25)
Volley Cappuccini: Zangrandi C., Paini, Pini, Fioretti, Novelli, Ponzoni, Zangrandi M., Capelli, Peviani, Racano, Traversoni, Codecà (L). All.: Cremonesi
Netta sconfitta interna per i Cappuccini contro il Progetto Intesa, quarto in classifica e formazione di spessore. Non era questa la partita in cui fare punti per la squadra di mister Cremonesi (quartultima a quota 10) ma che ora dovrà guardarsi le spalle molto più seriamente di prima visto il gap quasi annullato da parte del Cadeo.

SERIE C MASCHILE – girone A - 9a giornata
Vaneton Interclays Primavera Life - Hipix Kerakoll Sassuolo 3-1 (25-21, 25-13, 21-25, 25-20)
Canottieri Ongina - Eureka Val Parma Volley 2-3 (27-25, 17-25, 25-14, 15-25, 7-15)
Libertas Steriltom - Pgs Lauda San Benedetto 3-1 (21-25, 25-14, 25-22, 25-20)
Matrix Campegine - Gs Vvf M. Marconi 3-0 (25-22, 25-16, 26-24)
Pieve Volle Asd - Polisportiva 4 Ville 1-3 (25-22, 22-25, 14-25, 20-25)
Riposa: Alga Parma Pallavolo Project
Classifica: Sassuolo 21, Canottieri 21, Eureka Val Parma 21, Vaneton 16, Libertas 16, Pol.4 Ville 14, Alga Energy 7, Matrix 7, Pgs Lauda 6, Gs Vvf Marconi 5, Pieve Volley 1.

Canottieri Ongina - Eureka Val Parma Volley 2-3
(27-25, 17-25, 25-14, 15-25, 7-15)
Canottieri Ongina: Zangrandi 13, Miranda 13, Perini 15, Vitelli 9, Bara 2, De Biasi 3, Soavi (L), Mazzoni, Mangiarotti, Testa 9, Lambri (L), Ousse, Arcuri. All.: Bartolomeo
La super sfida di Monticelli tra la Canottieri e l'Eureka, le due dirette inseguitrici della capolista Sassuolo (caduta fragorosamente sul campo del Vaneton, quarto), si conclude con la vittoria al tie break dei langhiranesi, generando così un terzetto in testa alla classifica a quota 21, con modenesi e monticellesi davanti per il maggior numero di vittorie. Per i ragazzi di mister Bartolomeo si tratta della prima sconfitta stagionale che tuttavia lascia i piacentini in una posizione di vertice.

Libertas Steriltom - Pgs Lauda San Benedetto 3-1
(21-25, 25-14, 25-22, 25-20)
Libertas Steriltom: Nalio, Giordano 10, Merigo 6, Galli 1, Manfredi 14, Derata 8, Boulkheir 19, Filippi, Tanzi, De Lorenzi 7, Barbieri 1, Pontoglio 5. All.: Cinelli
Convincente vittoria della Libertas in casa contro gli esperti parmensi del Pgs Lauda. I biancorossi lasciano spazio agli ospiti che ne approfittano vincendo il primo set negli ultimissimi scambi, poi nei tre parziali successivi non sbagliano più nulla e portano a casa tre punti che li pongono al quarto posto in classifica insieme ai reggiani del Vaneton (davanti per la differenza set).

SERIE D MASCHILE – girone A - 9a giornata

Circolo Inzani Asd - Ravazzini Impianti Elettrici 0-3 (23-25, 14-25, 15-25)
Pieve Volley Asd - Arestintoriuno 0-3 (20-25, 20-25, 18-25)
Aics Torrazzo Volley - Busseto Volley 1-3 (20-25, 25-22, 16-25, 15-25) – giocata il 23/10/15
Pallavolo Fabbrico - Fineco The New Bank 3-1 (25-22, 25-21, 17-25, 25-15)
Castellana Volley - Gs Vvf M.Marconi 3-0 (25-18, 25-19, 25-17)
Riposa: Fenice Volley Asd
Classifica: Busseto 24, Arestintoriuno 22, Fabbrico 19, Fenice Volley 15, Ravazzini 14, Torrazzo 11, Fineco 11, Castellana 9, Circolo Inzani 6, Gs Vvf Marconi 3, Pieve Volley 1.

Castellana Volley - Gs Vvf M.Marconi 3-0

(25-18, 25-19, 25-17)
Castellana Volley: Canesi 8, Bozzoni 8, Molinaroli 9, Franchini 13, Tambussi 2, Dallavalle, Mazzocchi, Rossi (L1), Scrivo 4, Moschini. All: Villa
Perentorio successo interno della Castellana che con tre set quasi in fotocopia supera i Vigili del Fuoco Marconi e sale a quota 9 in graduatoria, allontanandosi dalla zona retrocessione. La gara viene indirizzata a favore degli uomini di coach Villa grazie agli ace di Franchini e ai colpi di Canesi nei momenti decisivi.
Simone Carpanini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento