Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - La Canottieri è solitaria in vetta

La Canottieri vince la sfida in trasferta in casa del Pgs Lauda e approfitta dello scontro diretto delle altre due capolista per salire al vertice della classifica da sola. Parla piacentino anche la Serie C femminile, con la Conad sempre al...

La Serie C della Canottieri Ongina, in testa alla classifica
La Canottieri vince la sfida in trasferta in casa del Pgs Lauda e approfitta dello scontro diretto delle altre due capolista per salire al vertice della classifica da sola. Parla piacentino anche la Serie C femminile, con la Conad sempre al comando, mentre la Libertas si libera dalla maledizione del tie break e supera al quinto set l'Ecologica 1774.

SERIE C FEMMINILE – girone A - 12a giornata
Tirabassi e Vezzali - Nolo2000 Volley San Michelese 0-3 (14-25, 23-25, 12-25)
Emmezeta Cons. Mio Volley - Grissin Bon Giovolley Re 3-2 (27-25, 19-25, 22-25, 25-16, 15-10)
Fun Food San Giorgio - Parma Pallavolo Project 3-0 (25-12, 25-22, 25-20) San Marco Pe.go. Volley - Jovi Volley 3-0 (25-17, 25-19, 25-18) Ama San Martino - U.s. Arbor Interclays 3-1 (26-24, 25-15, 19-25, 25-22)
Sport Club Parma - Conad Alsenese 1-3 (26-24, 17-25, 23-25, 20-25)
Ecologica 1774 - Libertas Steriltom 2-3 (25-23, 16-25, 25-22, 25-27, 18-20)

Classifica: Conad 32, Nolo 2000 30, Pego San Marco 29, Fun Food 25, Emmezeta 17, Grissin Bon 17, Arbor Interclays 17, Tirabassi e Vezzali 16, Sport Club 15, Libertas 15, Energy Parma Pallavolo 14, Ecologica 1774 12, San Martino 9, Jovi 4.

Sport Club Parma - Conad Alsenese 1-3
(26-24, 17-25, 23-25, 20-25)
Conad Alsenese: Ambrosini 17, Negri 8, Amasanti 28, Brigati 12, Marzolini 5, Canossini 4, Vespari (L); Ghirardotti, Magno, Cameletti, Facini, Passera. All.: Scaltriti, assist. Piccoli
Successo sudato ma fondamentale per la Conad, che sull’insidioso campo dello Sport Club Parma riesce a mantenere la vetta solitaria della classifica a quota 32 malgrado la cattiva partenza. Perso il primo set ai vantaggi dopo aver sprecato un piccolo margine, l’Alsenese pareggia il conto in quello successivo per poi chiudere la pratica negli altri due non senza qualche patema.

Fun Food San Giorgio - Parma Pallavolo Project 3-0
(25-12, 25-22, 25-20)
Fun Food San Giorgio: Perini 1, Alletti 9, Tonna 9, Carini 9, Arfini 8, Zambelli 9, Marina (L), Bricchi, Contini, Fava 4, Franzini, Benzi, Lanzoni. All.: Papotti, assist. Magnani.
Facile affermazione e pronto riscatto della Fun Food in casa contro l’Energy Parma, sempre più in crisi di risultati. La formazione di mister Papotti non lascia spazio alle ospiti partendo subito forte e controllando la situazione nel secondo e terzo parziale. San Giorgio resta al quarto posto a 25 punti, in scia delle prime tre e guadagnando un'ulteriore lunghezza (ora otto di vantaggio) sul terzetto delle inseguitrici.

Emmezeta Cons. Mio Volley - Grissin Bon Giovolley Re 3-2
(27-25, 19-25, 22-25, 25-16, 15-10)
Emmezeta Cons. Mio Volley: Pautasso 2, Cappellini 8, Marcovic 11, Nedelikovic 16, Maini 14, Civetta 12, Lanfranchi (L), Nartelli Cravedi, Olivieri, Molinaroli, Zerbi (L), Gazzola. All.: Corraro
Continua la splendida scalata dell’Emmezeta che con il successo al tie break sul Giovolley sale al quinto posto a quota 17, in coabitazione con le stesse reggiane e l’Arbor Interclays, ma restando davanti per la differenza set. Le piacentine si complicano la vita da sole perdendo in volata il terzo set e rischiando di lasciare campo alle avversarie, ma nella quarta frazione le ragazze di Corraro dominano prima di accelerare in maniera decisa al cambio di campo (sull’8-7) nell’ultima frazione.

Ecologica 1774 - Libertas Steriltom 2-3
25-23, 16-25, 25-22, 25-27, 18-20)
Libertas Steriltom: Bertoli, Faccini, Fantini, Giorgi, Marcato, Musca, Paris, Periti, Poggi, Rovellini, Ziliani. All.: Capra
Il terzo tie break consecutivo stavolta sorride alla Libertas, brava prima a recuperare lo svantaggio e poi vincere al fotofinish sia il quarto sia il quinto set contro una rivale diretta per la salvezza. Le biancorosse di coach Matteo Capra riscattano le due precedenti sconfitte (sprecando il 2-0 di vantaggio in entrambe le occasioni) con una prova di carattere, allungando sulle inseguitrici nella lotta per non retrocedere.

SERIE D FEMMINILE – girone A - 12a giornata
U.s. Rubierese Volley - Volley Cappuccini 3-0 (25-17, 25-14, 25-23)
Progetti Speciali Volley Cadeo - Zilli E Bellini Volley Calerno 3-1 (19-25, 25-13, 25-19, 25-14)
Busseto Volley - Busa Trasporti Mio Volley 0-3 (19-25, 26-28, 22-25)
Progetto Intesa All Camp - Parmareggio 3-0 (25-15, 25-18, 25-14)
Polisportiva Inzani Isomec Asd - Giulia Valli Limpia 3-0 (25-18, 25-21, 25-21)
Centro Volley Reggiano Asd - Carpaneto Volley 3-0 (25-18, 26-24, 25-18)
Bft Burzoni Piace Volley - U.s. Saturno Guastalla 2-3 (25-21, 21-25, 25-19, 16-25, 12-15)

Classifica: Rubierese 32, Centro Reggiano 28, Busa Trasporti 28, Progetto Intesa 26, Pol.Inzani 22, Busseto 21, Carpaneto 19, Saturno Guastalla 19, Giulia Valli 18, Progetti Speciali 12, Bft Burzoni 12, Cappuccini 10, Zilli e Bellini 4, Parmareggio 1.

Busseto Volley - Busa Trasporti Mio Volley 0-3
(19-25, 26-28, 22-25)
Busa Trasporti Mio Volley: Scarabelli 16, Berni, Farina 2, Bulla 3, Cobbah 13, Stefli D.4, Sacchi 6, Perrucci (L), Certa 3, Orsi, Maloberti, Pilloni, Bisi, Cornelli, Stefli J, Genzianella. All.: Cornalba, assist. Koleva
Vittoria più difficile di quanto dica il risultato finale per il Busa Trasporti, che a Busseto mantiene il secondo posto a 28 punti in condivisione con il Centro Volley Reggiano, avversario nel prossimo turno. Dopo un primo parziale conquistato piuttosto agevolmente, nel secondo Gossolengo soffre e fallisce cinque set point ma riesce a passare ai vantaggi per poi domare le padrone di casa, che si confermano più temibili in trasferta, nella terza ed ultima frazione.

Centro Volley Reggiano Asd - Carpaneto Volley 3-0
(25-18, 26-24, 25-18)
Carpaneto Volley: Castelli 10, Quadrelli 4, Bulla C. 3, Bulla M. 8, Akker 2, Cenci 10, Ziliani 2, Parenti (L), Picchioni, Ghizzoni. All.: Zambelloni
Severo passivo subito dal Carpaneto Volley, ora a metà classifica, in casa del Centro Reggiano, seconda forza del torneo. Le rossonere di mister Zambelloni non sfruttano l’occasione di ristabilire la parità nel secondo set, dopo averlo condotto per tutta la sua durata perdendolo poi allo sprint e lasciando spazio alle padrone di casa, che in quello successivo archiviano la gara amministrando il vantaggio iniziale.

Progetti Speciali Volley Cadeo - Zilli E Bellini Calerno 3-1
(19-25, 25-13, 25-19, 25-14)
Progetti Speciali Cadeo: Antozzi 9, Arzani (L), Bianchi 6, Donati, Ferrari, Fornaroli, Grassi 7, Illari, Magni 3, Milanesi 3, Pallastrelli, Pollini 9, Risoli (L). All.: Tarasconi
Non si ferma la corsa della Progetti Speciali che con il bel successo sul Calerno, penultimo in classifica, centra il quinto risultato utile consecutivo; nelle ultime settimane le piacentine hanno ottenuto 10 dei 12 punti in classifica, uscendo dalle sabbie mobili della zona retrocessione. Cadeo avverte la pressione della gara e parte contratto perdendo il primo set, poi va in scena il monologo delle ragazze di coach Tarasconi che sbrigano la formalità senza troppi problemi.

Bft Burzoni Piace Volley - U.s. Saturno Guastalla 2-3
(25-21, 21-25, 25-19, 16-25, 12-15)
Bft Burzoni: Motta 4, Scotti 17, Martini 7, Fiorani 7, Fummi 9, Parenti 20, Valentino 1, Ratti, Del Giudice, Ferrari (L), Aspetti (L), Migli. All. Viapiano, assist. Sagliani.
La Bft Burzoni torna a muovere la propria classifica dopo due giornate, ma esce sconfitto al tie break dalla sfida contro il Saturno Guastalla, ottavo a 19 punti. La formazione di coach Simona Viapiano sfiora la vittoria (che manca da quaranta giorni) sprecando il rassicurante vantaggio di 10-4 nel quinto set di fatto eclissandosidal campo fino alla rimonta vincente delle ospiti.

U.s. Rubierese Volley - Volley Cappuccini 3-0
(25-17, 25-14, 25-23)
Volley Cappuccini: Zangrandi C., Paini, Pini, Fioretti, Novelli, Ponzoni, Zangrandi M., Capelli, Peviani, Racano, Traversoni, Codecà (L). All.: Cremonesi
Terza sconfitta consecutiva per 3-0 dei Cappuccini, che comunque poco potevano sperare in casa della Rubierese, capolista a quota 32. Le piacentine, dopo aver subito nettamente nei primi due parziali, provano a rialzare la testa portando le reggiane ad uno sforzo supplementare ed obbligandole a vincere l’ultimo set solo in volata.

SERIE C MASCHILE – girone A - 10a giornata
Gs Vvf M. Marconi - Vaneton Interclays Primavera Life 1-3 (19-25, 26-24, 25-27, 13-25)
Hipix Kerakoll Sassuolo - Eureka Val Parma Volley 2-3 (21-25, 16-25, 25-23, 25-20, 9-15)
Pgs Lauda San Benedetto - Canottieri Ongina 0-3 (19-25, 20-25, 17-25)
Pieve Volle Asd - Matrix Campegine 2-3 (25-23, 21-25, 25-27, 25-17, 10-15)
Polisportiva 4 Ville - Alga Parma Pallavolo Project 3-1 (25-9, 25-16, 23-25, 25-22)
Riposa: Libertas Steriltom

Classifica: Canottieri 24, Eureka Val Parma 23, Sassuolo 22, Vaneton 19, Pol.4 Ville 17, Libertas 16, Matrix 9, Alga Energy 7, Pgs Lauda 6, Gs Vvf Marconi 5, Pieve Volley 2.

Pgs Lauda San Benedetto - Canottieri Ongina 0-3
(19-25, 20-25, 17-25)
Canottieri Ongina: Perini 14, Zangrandi 10, Vitelli 10, Miranda 14, Testa 2, De Biasi 4, Bara, Soavi (L), Mazzoni, Mangiarotti, Lambri (L), Ousse, Arcuri. All.: Bartolomeo
Trasferta da colpo doppio per la Canottieri, che sul campo del Pgs Lauda fa bottino pieno conquistando la vetta solitaria della graduatoria a quota 24, approfittando dello scontro diretto tra Hipix ed Eureka, le altre due capofila della vigilia, terminato al tie break a favore dei langhiranesi. I gialloneri di mister Bartolomeo fanno valere il tasso tecnico senza mai correre alcun pericolo, preparandosi così alla sfida decisiva della settimana prossima in casa contro l’Hipix, cercando anche di sfruttare il riposo dell’Eureka.

SERIE D MASCHILE – girone A - 10a giornata
Ravazzini Impianti Elettrici - Fenice Volley Asd 0-3 (20-25, 11-25, 25-27)
Fineco The New Bank - Arestintoriuno 2-3 (22-25, 25-16, 25-21, 22-25, 8-15)
Busseto Volley - Pieve Volley Asd 3-0 (25-21, 25-17, 25-18)
Gs Vvf M.Marconi - Pallavolo Fabbrico 2-3 (19-25, 22-25, 25-23, 25-18, 5-15)
Circolo Inzani Asd - Castellana Volley 1-3 (26-24, 23-25, 20-25, 18-25)
Riposa: Aics Torrazzo Volley

Classifica: Busseto 27, Arestintoriuno 24, Fabbrico 21, Fenice Volley 18, Ravazzini 14, Castellana 12, Fineco 12, Torrazzo 11, Circolo Inzani 6, Gs Vvf Marconi 4, Pieve Volley 1.

Circolo Inzani Asd - Castellana Volley 1-3
(26-24, 23-25, 20-25, 18-25)
Castellana Volley: Canesi 11, Bozzoni 12, Molinaroli 5, Franchini 18, Tambussi 6, Mazzocchi, Rossi (L1), Scrivo 4, Moschini, Rossella, Dallavalle 10, Panizzari. All: Villa
Nell’impegno esterno di giornata la Castellana per la prima volta in stagione centra la seconda vittoria consecutiva, prima in trasferta, issandosi al sesto posto in classifica a 12 punti. La prima frazione persa ai vantaggi non demoralizza gli uomini di mister Villa che sono poi bravi ad invertire l’inerzia del match grazie agli attacchi di Franchini e Bozzoni e alla precisione in ricezione del giovane libero Rossi.
Simone Carpanini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento