Questo sito contribuisce all'audience di

Volley C e D - Canottieri con l'Eureka, Fun Food-Cappuccini

Terzo weekend dedicato al volley di Serie C e Serie D nel quale, dopo alcuni anticipi della settimana scorsa, iniziano ufficialmente anche i tornei maschili, componendo così un ricchissimo programma di partite per le tredici formazioni piacentine...

Giocatrici, tecnico e dirigenti del Busa Trasporti
Terzo weekend dedicato al volley di Serie C e Serie D nel quale, dopo alcuni anticipi della settimana scorsa, iniziano ufficialmente anche i tornei maschili, componendo così un ricchissimo programma di partite per le tredici formazioni piacentine impegnate.

Il corposo venerdì sera parte alle 20.45 con il testa-coda di serie D femminile tra la Coop Nordest Parma (a quota 6) e il Volley Pontenure Lpr, a zero sia come punti sia come set vinti. Prosegue alle 21 con il primo atto della sfida incrociata di serie C tra Energy Parma e Libertas Steriltom, nel quale le ragazze faranno visita alle rivali in un match tra due squadre ancora inchiodate a zero punti e che vorranno invertire un inizio di stagione assolutamente negativo, mentre il giorno dopo alle 18.30 al PalaGamba i biancorossi del San Paolo, reduci dalla pesante sconfitta di Modena di sette giorni fa nell’anticipo del nono turno, ospiteranno i parmensi.
Si torna in serie D femminile dove alle 21.15 il Carpaneto Volley, a quota 3, ospita l’ostico Busseto (un punto sopra) sperando di imporre la propria legge; alle 21.30 impegni esterni per la Castellana in casa della Reggiana (appaiate a 5 punti) e per la Bft Burzoni a domicilio del Jovi Volley, entrambe ad un punto, ottenuto la scorsa settimana.
Il menu del sabato comincia da Monticelli alle 17 con la serie C maschile per un big-match tra la Canottieri Ongina (già ad un punto per effetto del tie break perso in casa contro il Torrazzo Modena nell’anticipo della nona giornata) e i langhiranesi dell’Eureka Val Parma, formazione accreditata al salto di categoria anche quest’anno dopo averlo sfiorato negli scorsi playoff.

Andando in ordine temporale, mezzora dopo a San Giorgio derby di serie C femminile tra il Fun Food (3), che vorrà subito riscattare il passivo di Novellara, e i Cappuccini, rinfrancati dal primo punto conquistato, mentre alle 18 a Parma, scendendo in D, missione proibitiva per le giovani dell’Ardavolley Cadeo, ancorate a zero punti, in casa dell’Inzani Isomec (6), altra squadra candidata alla promozione. Alle 19 a Rivergaro il Fun Food River, terzo a quota 5, cercherà di proseguire con il proprio trend positivo ospitando le reggiane del Saturno, anche loro ferme a zero punti.

Altra sfida di cartello, stavolta in serie C femminile, dove a Rivalta alle 20 il forte Centro Volley Reggiano, a punteggio pieno in coabitazione con le conterranee del Tirabassi e Vezzali e dell’Arbor, riceve la corazzata del Busa Trasporti, formazione a quota 5 ed allestita in estate con giocatrici di categoria superiore per centrare il bersaglio grosso.
Infine in serie D maschile alle 21 chiudono il programma i neopromossi Cappuccini contro i reggiani del Ravazzini Impiati, squadra esperta della categoria che nelle ultime stagioni ha sempre navigato nelle parti alta della classifica.
Simone Carpanini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento