Questo sito contribuisce all'audience di

Libertas e Carpaneto partono bene nei play off

E' già ora di tornare in campo per le squadre piacentine, impegnate sabato anche nei play out

Il Carpaneto volley

SERIE D MASCHILE – andata quarti di finale playoff – 28/04/18

YZ VOLLEY BOLOGNA - LIBERTAS STERILTOM 1-3

(26-24, 21-25, 18-25, 17-25)

Libertas Steriltom: Rossi, Pontoglio 20, Capra 2, Filippi 8, Ricordi 5, Delorenzi 15, Giordano 9, Garilli, Garlaschelli 2, Taglia, Macchetti 1, Fidone (L). All.: Luca Feroldi

Prezioso successo esterno in quattro set per la Libertas Steriltom nell'andata dei quarti di finale dei playoff di serie D maschile contro l'Yz Volley Bologna (quarto nel girone C con un record di 16 vittorie e 10 sconfitte). Dopo una stagione ai vertici, dove hanno anche assaporato la possibilità di una promozione diretta, i ragazzi di Luca Feroldi si fanno trovare pronti per coronare il loro sogno attraverso il lungo cammino della post season. I biancorossi tuttavia devono subire la beffa da parte dei padroni di casa che conquistano ai vantaggi il primo set dopo aver sempre inseguito, ma nei successivi quattro parziali i piacentini sono bravi a non scomporsi riuscendo ad imporsi senza correre troppi rischi ed ipotecando il passaggio del turno, da completare al PalaGambardella sabato 19 maggio.

SERIE D FEMMINILE – andata quarti di finale playoff – 16/05/18

CARPANETO  VOLLEY-ACSI VOLLEY RAVENNA 3-1

(25-27, 25-22, 25-22, 25-12)

Carpaneto Volley: C.Bulla, M. Bulla 15, Cenci 15, Fornaroli 16, Parenti 1, Vespari (L), Scapuzzi 2, Scotti 17, Orsi 1, Marzolini, Chinelli (L). All.: Paolo Volpini, v.all. Corrado Uvezzi.

Piccola impresa casalinga del Carpaneto Volley che vince in quattro set nell'andata dei quarti di finale dei playoff di serie D contro il quotato Acsi Ravenna (seconde nel girone D con uno score di 22 vittorie e 4 sconfitte). Le ragazze di Paolo Volpini mettono in campo determinazione, attenzione e quel pizzico di cattiveria agonistica che richiedono partite di questa portata, condizioni che fanno ben sperare per la trasferta ravennate. Il match però era iniziato male per le rossonere che devono cedere nel primo set ai vantaggi dopo aver condotto per tutta la durata, mentre nelle successive due frazioni riescono ad imporsi nel finale grazie ad un buonissimo livello di gioco da parte di tutta la prima linea. Nel quarto ed ultimo parziale il divario aumenta ed il Carpaneto chiude i conti con un ampio margine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento