Questo sito contribuisce all'audience di

Nure volley, è qui la festa: arriva la promozione in Serie B2

Battuta la Coop Parma 3-1 anche in Gara2, la formazione di Matteo Capra chiude nel migliore dei modi una stagione esaltante

La B2 è realtà, in casa Nure volley inizia la festa

Il Nure volley ce l’ha fatta. Battendo 3-1 in Gara2 di finale la Coop Parma, la formazione di Matteo Capra ha tagliato il traguardo della promozione in Serie B2 al termine di un’annata in cui ha recitato da grande protagonista. Dopo essere rimasta in testa per buona parte della stagione regolare, con una promozione diretta sfuggita solo in extremis, le piacentine si sono prese con forza quello che hanno meritato da ottobre a oggi. Un play off autoritario ha dimostrato la superiorità del gruppo dei presidenti Roleri e Vincini, una squadra partita con obiettivi ambiziosi che ha avuto la forza di dimostrare sul campo la propria superiorità.

Il successo nella partita di andata aveva regalato al Nure due match point, quello iniziale da giocare in trasferta. E le piacentine non hanno voluto allungare la serie, guadagnandosi il salto di categoria alla prima occasione utile. Già dai primi punti di Gara2 si capisce che la differenza fra le due formazioni è netta: il 6-2 iniziale conferma quanto già si era visto nel confronto di andata e non basta il time out ospite per mescolare le carte. Arfini si mette in evidenza in una frazione totalmente dominata dalle ospiti che chiudono in scioltezza 25-9. Al cambio di campo inizia la partita vera, perché la Coop dimostra di voler dare battaglia e vola subito 7-4 con due ace della Bussi. Il pari è immediato e si gioca a strappi, con le padrone di casa avanti di un paio di lunghezze e le piacentine sempre pronte a ricucire fino al 20 pari. Poi il Nure piazza il primo colpo di reni sul 22-20, viene nuovamente superato 23-22 ma nello scambio successivo le ducali commettono un’indecisione che favorisce le piacentine, brave ad approfittarne e a chiudere 26-24. A un passo dall’obiettivo il Nure sembra tenere le marce alte e con Erica Fava positiva al servizio (tanto che Parma cambia il libero sostituendo Gatti con Rotelli) si porta avanti 14-7. Probabilmente la testa delle piacentine va già ai festeggiamenti del dopo partita, ma è troppo presto perché la Coop risale fino a impattare a quota 17. Parma si esalta in difesa e poi chiude 25-20 riaprendo la contesa. Ma è solo un attimo: al rientro sul terreno di gioco il Nure dimostra di non voler rischiare più nulla, si lascia alle spalle le avversarie e festeggia con il definitivo 25-18 che chiude nel migliore dei modi una stagione ricchissima di soddisfazioni.

COOP PARMA-NURE VOLLEY 1-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(9-25, 24-26, 25-20, 18-25)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Figc: «La Serie C deve tornare in campo». Il Piacenza rischia di dover fare i conti con una rosa ridotta al minimo

  • Calciomercato Dilettanti - Le piacentine di Eccellenza e Promozione vanno avanti nel segno della continuità

  • E' morto Gigi Simoni: nel 1999 fu sulla panchina del Piacenza

  • Tisci: «Le scuole calcio possono riaprire. Ma sarà vietato colpire di testa»

  • Piacenza - Il neo direttore sportivo Simone Di Battista firmerà con i biancorossi la prossima settimana

  • Lega Pro - Tra contrari e favorevoli la Serie C probabilmente troverà la sintesi in playoff e playout ridotti

Torna su
SportPiacenza è in caricamento